A muso duro

wikitesti dediche enciclopedia
heart

Le tue dediche in questa canzone

heart

Non ci sono ancora dediche in questa canzone. Diventa il primo a fare una dedica!

Scrivi qui la tua dedica per questa canzone e aspetta la conferma all'indirizzo email specificato. Wikitesti la pubblicherà nel minor tempo possibile. NOTA: La mail di conferma potrebbe finire in posta indesiderata.

A:
Da:
Tua E-mail:
Dedica:

Controllo Captcha:

Colonna Sonora

È la colonna sonora dei seguenti film:

Album

È contenuto nei seguenti album:

1979 A muso duro
1986 Studio & Live
2006 Parole di rabbia pensieri d’amore

WikiTesti è un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

A muso duro di Pierangelo Bertoli

(Pierangelo Bertoli – F. Urzino)

* Fiorello2005…A Pierangelo Bertoli

e adesso che faro’
non so che dire
fa’ freddo come quando
stavo solo
ho sempre scritto i versi
con la penna
non ho ordini precisi di lavoro
ho sempre odiato i porci
ed i ruffiani
e quelli che rubavano
un salario
falsi che si fanno una carriera
con certe prestazioni
fuori orario
cantero’ le mie canzoni
per la strada
ed affrontero’ la vita
a muso duro
un guerriero senza patria
e senza spada
con un piede nel passato
e lo sguardo
dritto e aperto nel futuro
ho speso quattro secoli
di vita
e ho fatto mille viaggi
nei deserti
perche’ volevo dire
cio’ che penso
volevo andare avanti
ad occhi aperti
adesso dovrei fare le canzoni
con i dosaggi esatti
degli esperti
magari poi vestirmi
come un fesso
per fare il deficente
nei concerti
cantero’ le mie canzoni
per la strada
ed affrontero’ la vita
a muso duro
un guerriero senza patria
e senza spada
con un piede nel passato
e lo sguardo dritto e aperto
nel futuro
strumentale
non so’ se sono stato mai poeta
e non m’importa niente di saperlo
riempiro’ i bicchieri del mio vino
non so’ com’e’ pero’
vi invito a berlo
e le masturbazioni cerebrali
le lascio a chi e’ maturo
al punto giusto
le mie canzoni
voglio raccontarle
a chi sa’ masturbarsi per il gusto
cantero’ le mie canzoni
per la strada
ed affrontero’ la vita
a muso duro
un guerriero senza patria
e senza spada
con un piede nel passato
e lo sguardo dritto e aperto
nel futuro
e non so se avro’ gli amici
a farmi il coro
o se avro’ soltanto
volti sconosciuti
cantero’ le mie canzoni
a tutti loro
e alla fine della strada
potro’ dire che i miei giorni
li ho vissuti

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

In queste pagine troverai Testi e Accordi delle varie Canzoni e dei loro Album, oltre a Video, Midi e Karaoke.

Accordi

   
 E B E B
 F#
  E ADESSO CHE FARO' NON SO CHE
            G#min                           F#
DIRE FA FREDDO COME QUANDO STAVO SOLO HO SEMPRE SCRITTO
                              G#min                  F#
I VERSI CON LA PENNA NON HO ORDINI PRECISI DI LAVORO HO
                                    G#min
SEMPRE ODIATO I PORCI ED I RUFFIANI E QUELLI CHE RUBAVANO
              F#                                  E
UN SALARIO FALSI CHE SI FANNO UNA CARRIERA CON CERTE
                         F#                   B
PRESTAZIONI FUORI ORARIO CANTERO' LE MIE CANZONI PER LA
                           G#min
STRADA ED AFFRONTERO' LA VITA A MUSO DURO UN GUERRIERO
        E                                      D#min
SENZA PATRIA E SENZA SPADA CON UN PIEDE NEL PASSATO E LO
                                B6 F#
SGUARDO DRITTO E APERTO NEL FUTURO HO SPESO QUATTRO SECOLI
                G#min
DI VITA E HO FATTO MILLE VIAGGI NEI DESERTI PERCHE'
C#min                          B
VOLEVO DIRE CIO' CHE PENSO VOLEVO ANDARE AVANTI AD OCCHI
       C#min                         B
APERTI ADESSO DOVREI FARE LE CANZONI CON I DOSAGGI
                         C#min
ESATTI DEGLI ESPERTI MAGARI POI VESTIRMI COME UN FESSO PER
  E                            F#                   B
FARE IL DEFICENTE NEI CONCERTI CANTERO' LE MIE CANZONI
                                  G#min
PER LA STRADA ED AFFRONTERO' LA VITA A MUSO DURO UN
                  E
GUERRIERO SENZA PATRIA E SENZA SPADA CON UN PIEDE NEL
   D#min                                     E6
PASSATO E LO SGUARDO DRITTO E APERTO NEL FUTURO
B G#min E D#min E6 B G#min E D#min E F#
                                     NON SO SE SONO
                      G#min
STATO MAI POETA E NON M'IMPORTA NIENTE DI SAPERLO
      C#min                               B
RIEMPIRO' I BICCHIERI DEL MIO VINO NON SO COM' E' PERO'
                 C#min                        B
V'INVITO A BERLO E LE MASTURBAZIONI CEREBRALI LE LASCIO
                                       C#min
A CHI E' MATURO AL PUNTO GIUSTO LE MIE CANZONI VOGLIO
                  E                           F#
RACCONTARLE A CHI SA MASTURBARSI PER IL GUSTO CANTERO' LE
         B                                    G#min
MIE CANZONI PER LA STRADA ED AFFRONTERO' LA VITA A MUSO
                          E
DURO UN GUERRIERO SENZA PATRIA E SENZA SPADA CON UN PIEDE NEL
   D#min                                     E9
PASSATO E LO SGUARDO DRITTO E APERTO NEL FUTURO E NON
                   B
SO SE AVRO' GLI AMICI A FARMI IL CORO O SE AVRO' SOLTANTO
   G#min                               E
VOLTI SCONOSCIUTI CANTERO' LE MIE CANZONI A TUTTI LORO E
                D#min
ALLA FINE DELLA STRADA POTRO' DIRE CHE I MIEI GIORNI LI HO
     E6      B G#min E D#min E6 B G#min E D#min E
VISSUTI...

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Questo testo è contenuto nelle seguenti categorie:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>