Camminerò – Liturgico

wikitesti-com

Cerca Canti Per Titolo: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V Z W Y

Libri[modifica]

E’ la colonna sonora dei seguenti libri:

WikiTesti è un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Camminerò – Liturgico di Liturgica e Sacra

T.: Camminerò, camminerò, nella tua strada Signor.
Dammi la mano, voglio restar, per sempre
insieme a te.
1 Quando ero solo, solo e stanco del mondo
quando non c’era l’Amor,
tante persone vidi intorno a me;
sentivo cantare cosi.
2 Io non capivo ma rimasi a sentire
quando il Signore mi parlo:
lui mi chiamava, chiamava anche me,
e la mia risposta si alzò.
3 Or non mi importa se uno ride di me,
lui certamente non sa,
del gran regalo che ebbi quel dì,
che dissi al Signore cosi.
4 A volte son triste ma mi guardo intorno,
scopro il mondo e l’amor;
son questi i doni che lui fa a me,
felice ritorno a cantar.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

In queste pagine troverai Testi e Accordi delle varie Canzoni e dei loro Album, oltre a Video, Midi e Karaoke.

Accordi

   
RIT.
RE                 SI-
Camminerò, camminerò
SOL                     LA    
sulla Tua strada, Signor.
RE                         SI-
Dammi la mano, voglio restar
    SOL        LA             RE
per sempre insieme a Te.

RE                             SI-
Quando ero solo, solo e stanco del mondo,
SOL                     LA
quando non c'era l'Amor,
RE                 SI-    
tante persone vidi intorno a me,
SOL        LA         RE
sentivo cantare così.

RIT.

Io non capivo ma rimasi a sentire
quando il Signore mi parlò:
Lui mi chiamava, chiamava anche me
e la mia risposta s'alzò.

RIT.

Or non importa se uno ride di me,
lui certamente non sa
del gran regalo che ebbi quel dì
che dissi al Signore così.

RIT.

A volte sono triste, ma mi guardo intorno,
scopro il mondo e l'amor;
son questi i doni che Lui fa a me   
felice ritorno a cantar.

RIT.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Articoli simili:

  • Nessun articolo simile

Questo testo è contenuto nelle seguenti categorie:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>