La mia donna

wikitesti dediche enciclopedia

Colonna Sonora

È la colonna sonora dei seguenti film:

Album

È contenuto nei seguenti album:

1987 Goodbye dal vivo
1990 25 La nostra storia
1995 Buonanotte ai suonatori
1995 Pooh Book
1997 The Best Of Pooh
2001 Best Of The Best
2011 Christmas Collection

WikiTesti è un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

La mia donna di Pooh

(FacchinettiNegrini)

la mia donna e’ l’amica
che non stanca
la mia banca, il mio avvocato,
la mia stella della sera
non e’ un gioco vivere con me,
mi conosce come le sue mani,
e’ innamorata ma sa sempre quel che fa.
la mia donna e’ un discorso complicato,
una canzone che mi toglie
tutto il fiato,
mi assomiglia,
e’ una foglia al vento come me,
sempre appesa al filo di un pallone
fa’ il nido se e’ ferita mi sveglio
se n’e’ andata.
donne immaginate e vere
clandestine dentro al nostro confine
che affondano radici tenere
con il vestito di una notte sola;
donne d’amore donne d’avventura
che ti asciugano
la pioggia negli occhi,
quando sei lontano dal tuo cuore
e sei cattivo e non sai piu’ capire
perche’ stai male con te.

la mia donna e’ una palma spettinata,
sa suonare e cucinare e per giocare
l’ho tradita,
lei mi ha detto potrei farlo anch’io,
stacci attento perche’ poi fa male
e gli occhi parlano chiaro
di piu’ delle parole.
donne in tasca e nei pensieri
che ci stancano e ci fanno parlare
due minuti di un amore insegnano
piu’ di una vita a correre
e cadere;
cambiare albergo non ti serve a niente
le citta’, le stanze son tutte uguali,
quando schiacci i tasti
dei ricordi,
quando hai capito tutto troppo tardi
e non puoi fare di piu’.

la mia donna e’ nel suo tempo migliore
proprio adesso che non e’ piu’
la mia donna
ci parliamo,
mi capisce senza nostalgia,
solo i tempi erano sbagliati
potessi riprovare, potessimo rifare

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

In queste pagine troverai Testi e Accordi delle varie Canzoni e dei loro Album, oltre a Video, Midi e Karaoke.

Accordi

   
       FA
La mia donna è l' amica che non stanca
                                      SOLm7
la mia banca, il mio avvocato, la mia stella
                    DO7     DO       FA
della sera non è un gioco vivere con me
     RE                SOLm
mi conosce come le sue mani
   DO       SIb    DO             DO7
è innamorata ma sa sempre quel che fa.
       FA
La mia donna è un discorso complicato
                                   SOLm7
una canzone che mi toglie tutto il fiato
                    DO7             DO   FA
mi assomiglia è una foglia al vento come me
        RE                   SOLm
sempre appesa al filo di un pallone
      DO          SIb      DO             SOLm7
fa il nido se è ferita mi sveglio e se ne andata.

SIb7+              DO
Donne immaginate e vere
     LAm7                       REm
clandestine dentro al nostro confine
      SOLm7              DO7
che affondano radici tenere
          FA7+              SIb    SOLm7
con il vestito di una notte sola.
DO7      SIb7+               DO
Donne d'amore, donne d' avventura
         LAm7                     REm
che ti asciugano la pioggia negli occhi
      SOLm7                  DO7
quando sei lontano dal tuo cuore
       FA7+                  SIb
e sei cattivo e non sai più capire
            SOLm7    DO   SIb  DO
perché stai male con te.

La mia donna è una palma spettinata
sa suonare e cucinare e per giocare
l' ho tradita lei mi ha detto potrei farlo anch' io
stacci attento perché poi fa male
e gli occhi parlan chiaro di più delle parole.

Donne in tasca e nei pensieri
che ci stancano e ci fanno parlare
due minuti di un amore insegnano
più di una vita a correre e cadere.
Cambiare albergo non ti serve a niente
le città, le stanze son tutte uguali
quando schiacci i tasti dei ricordi
quando hai capito tutto troppo tardi
e non puoi fare di più.

La mia donna è nel suo tempo migliore
proprio adesso che non è più la mia donna
ci parliamo mi capisce senza nostalgia
solo i tempi erano sbagliati
potessi riprovare potessimo rifare.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Questo testo è contenuto nelle seguenti categorie:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, presti il consenso all’uso di tutti i cookie Maggiori informazioni | Chiudi