Noi non ci saremo

wikitesti-com

Colonna Sonora

È la colonna sonora dei seguenti film:

Album

È contenuto nei seguenti album:

1967 Per quando noi non ci saremo
1967 Folk Beat N. 1Francesco Guccini
1972 Io vagabondo
1973 Cantano Guccini
1979 Album concerto (con Guccini)
1979 Francesco Guccini & I Nomadi – Album ConcertoFrancesco Guccini
1980 I Nomadi 80
1981 I Nomadi 1
1987 In concerto (vol.2)
1998 Guccini Live Collection – Disc 2Francesco Guccini
2003 Nomadi quaranta (disc 1)
2007 Nomadi & Omnia Symphony Orchestra (Cd 1)
2010 Storia di altre storieFrancesco Guccini

WikiTesti è un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Noi non ci saremo di Nomadi

(GucciniTony Verona)

Vedremo soltanto una sfera di fuoco
Più grande del sole, più vasta del mondo
Nemmeno un grido risuonerà…
E catene di monti coperte di neve
Saranno confine a foreste di abeti
Mai mano d’uomo le toccherà
E solo il silenzio come un sudario si stenderà
Fra il cielo e la terra per mille secoli almeno
Ma noi non ci saremo, noi non ci saremo..

E il vento d’estate che viene dal mare
Intonerà un canto fra mille rovine
Fra le macerie delle città
Fra case e palazzi, che lento il tempo sgretolerà
Fra macchine e strade risorgerà il mondo nuovo,
Ma noi non ci saremo, noi non ci saremo…
E dai boschi e dal mare ritorna la vita
E ancora la terra sarà popolata
Fra notti e giorni il sole farà le mille stagioni
E ancora il mondo percorrerà
Gli spazi di sempre
Per mille secoli almeno,
Ma noi non ci saremo, non ci saremo…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

In queste pagine troverai Testi e Accordi delle varie Canzoni e dei loro Album, oltre a Video, Midi e Karaoke.

Accordi

   
 Re        Do         Re       La
Vedremo soltanto una sfera di fuoco
 Re             Do         Re        La
piu’ grande del sole, piu’ vasta del mondo.
Sol           Fa#-  La    Re  La
  Nemmeno un grido risuonera’. . . 
    Re      Do      Re       La
E catene di monti coperte di neve
  Re        Do      Re        La
saranno confine a foreste di abeti;
Sol           Fa#-   La    Re  La
  mai mano d’uomo le tocchera’
  Sol  Fa#-    Sol   Fa#-          La             Re
e so - lo il silen - zio come un sudario si stendera’,
       Sol Re      Sol Re                    La
fra il cie-lo e la ter-ra per mille secoli almeno
                Re     Do          Re
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo.
     Re        Do         Re       La
E il vento d’estate che viene dal mare
   Re        Do         Re     La
intonera’ un canto fra mille rovine,
Sol         Fa#-  La      Re  La
  fra le macerie delle citta’,
    Sol  Fa#-    Sol  Fa#-             La             Re
fra ca - se e palaz - zi, che lento il tempo sgretolera’,
    Sol Re      Sol Re                      La
fra macchine e stra-de risorgera’ un mondo nuovo,
                Re     Do          Re
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo.
      Re           Do      Re      La
E dai boschi e dal mare ritorna la vita
    Re       Do     Re       La
e ancora la terra sara’ popolata,
Sol           Fa#-      La      Re  La
  fra notti e giorni il sole fara’
   Sol Fa#-  Sol Fa#-           La             Re
le mil-le stagio-ni e ancora il mondo percorrera’
    Sol Re     Sol Re                    La
gli spa-zi di semp-re per mille secoli almeno,
                Re     Do          Re
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo,
                Re     Do          Re
oh noi non ci saremo, oh noi non ci saremo.





========
--------

Noi non ci saremo      

STRUM. Sib Lab Sib Lab

  Sib      Lab       Sib      Fa7
Vedremo soltanto una sfera di fuoco
    Sib        Lab       Sib       Fa7
più grande del sole, più vasta del mondo.
Mib        Fa            Sib   Fa7
nemmeno un grido risuonerà.....

Sib         Lab      Sib     Fa7
E catene di monti coperti di neve
  Sib      Lab      Sib       Fa7
saranno confine a foreste di abeti
Mib      Sib    Fa7       Sib
mai mano d’uomo le toccherà
  Mib Sib   Mib Sib Mib      Fa7              Sib
e solo il silenzio   come un sudario si stenderà
       Mib Sib    Mib Sib   Reb               Dom7 Mib
fra il  cielo   e la terra, per mille secoli almeno,
Fa7             Sib   Lab          Sib   Fa7
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo.....

     Sib      Lab       Sib       Fa7
E il vento d’estate che viene dal mare
 Sib        Lab       Sib     Fa7
intonerà un canto fra mille rovine
Mib      Sib  Fa7       Sib
fra le macerie delle città
   Mib Sib  Mib Sib  Mib          Fa7          Sib
fra case  e palazzi, che lento il tempo sgretolerà
   Mib Sib     Mib Sib Reb               Dom7 Mib
fra macchine e strade risorgerà un mondo nuovo,
Fa7             Sib   Lab          Sib   Fa7
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo.....

      Sib          Lab    Sib      Fa7
E dai boschi e dal mare ritorna la vita
    Sib     Lab    Sib     Fa7
e ancora la terra sarà popolata
Mib        Sib        Fa7   Sib  Mib Sib   Mib Sib
fra notti e giorni il sole farà le mille stagioni
Mib         Fa7          Sib    Mib Sib    Mib Sib
e ancora il mondo percorrerà gli spazi  di sempre
Reb               Dom7 Mib
per mille secoli almeno,
Fa7             Sib   Lab          Sib   Fa7
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo,
                Sib   Lab          Sib   Fa7
oh noi non ci saremo, oh noi non ci saremo.....
(ad libitum sfumando) 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Articoli simili:

  • Nessun articolo simile

Questo testo è contenuto nelle seguenti categorie:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>