Bobby Sands


Cerca Canti Per Titolo: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V Z W Y

Testo Della Canzone

Bobby Sands di Canzoni politiche

Mi hanno dato per casa un’angusta cella
e hanno rubato il mio cuore e il mio destino
Hanno detto che sono un uomo pericoloso
qualcosa di cui non parlare
Hanno percosso il mio corpo e torturato la mia mente
de hanno fatto lo stesso agli altri
e quando qualcuno arriva alla fine dei suoi giorni
è soltanto un problema in meno.
Riposa nei nostri cuori Bobby Sands…
Ho sognato le mie montagne, le mie valli, i miei laghi
ho sognato le mie sorelle e fratelli
ho sognato case bianche ed i bambini per le strade
ed i vecchi che cantano nei pubs
“gli inglesi pensano che Dio abbia sbagliato
a dare questa verde terra agli Irlandesi
e così per ottocento anni hanno provato
a rimettere le cose a posto”
Riposa nei nostri cuori Bobby Sands…
Hanno rinchiuso il mio corpo ma non le mie parole
e nemmeno la mia speranza nel futuro
hanno imprigionato un solo Bobby Sands
ma molti altri ve ne sono in Irlanda, la gente è stanca
di vedere per le strade i soldati del R.U.C. dare ordini
la gente continua a chiedere
“perché siete qui, cosa volete dalla terra d’Irlanda”
Riposa nei nostri cuori Bobby Sands…
Io ho scelto di morire per poter sopravvivere
ma non ho niente di cui pentirmi
ho scelto di correre su una strada tortuosa
che mi porta più vicino al mio Dio
e se sentiste parlare di un tal Bobby Sands
ricordatevi che è solo uno dei tanti
che lotta per la sua terra, per il suo popolo, il suo Dio
in quell’inferno chiamato Irlanda del Nord
Riposa nei nostri cuori Bobby Sands
Bobby Sands… Presente!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here