Born to be Abramo

Album

È contenuto nei seguenti album:
2000 Del meglio del nostro meglio

Testo Della Canzone

Born to be Abramo di Elio e le storie tese

Rocco(parlato):
Allora ragazzi ricordo che per la castagnata in Val Pilzetta le iscrizioni si portano a don Egidio giu’ in parrocchia. Ricordo ai soliti furbini che : niente messa niente castagnata, e vorrei essere stato chiaro.

Elio, elio, elio, el, el,elio…..
Rsesta cu’mme Signore la sera,
elio,
resta cu’mme e avremo la pace,
e le storie,
famme impazzi’, famme pena’, la notte mai piu’ scendera’..
Ti porteremo i nostri fratelli,
Ti porteremo lungo le strade e
vita dvid dmia, numm’emporta du passato,
numm’emporta chi t’avuto per le vie del mondo, Signor.
Numm’emporta du passato numm’emporta chi t’avuto, retsa cu’mme, cu’mme…
Elio, elio,el, el, elio e le storie tese….

Rocco(parlato) :
Tra l’altro e’ inutile che facciamo le prove del coro il sabato sera se poi la domenica a cantare siamo i soliti, scusate la parola, mamalucchi…

el, el,elio…
Abramo non andare non partire non lascaire la tua casa-a..
Cosa speri di trovar ?
elio e le storie..
La strada e’ sempre quella ma la gente e’ differente ti e’ nemica-a..
Dove credi di arrivar ?
Born, born, born to be Abramo
Born to be Abramo
Andate e predicate il mio vangelo..parola di Jahve’ !
Esci dalla tua tera e vai dove ti mostrero’
Parola di Jahve’
Esci dalla tua terra e vai dove ti mostrero’..
Le reti sulla spiaggia abbandonate le han lasciate i pescato-o-ri…
Son partiti con Gesu’…
La folla che osannava se n’e’ andata ma il silenzio una domanda-a..
Sembra ai dodici portar…
Born, born, born to be Abramo..
Un milione !
Quello che lasci tu lo conosci il tuo Signore cosa ti da’ ?
Elio
Un popolo, la terra e la promessa, parola di Jahve’ !
Esci dalla tua terra, e vai dove ti mostrero’…
Parola di Jahve’
Esci dalla tua terra e vai dove ti mostrero’oooo
elio, elio,el, el,elio
Parola di Jahve’, parola di Jahve’
elio e le storie tese
La parola(la parola) di Jahve'(di Jahve’); e’ la parola(e’ la parola) di Jahve'( di Jahve’); Abramo non mangiare(Abramo non mangiare) non partire(non partire) non sono mica Bhagwan(non sono mica Bagwan) e nemmeno morto(e nemmeno morto) -oppure “e nemmeno Sai Baba ” ne “il meglio..” – Sono Jahve’..
Elio e le storie tese…

Rocco(parlato) :
E anche un’ultima cosa : le signorine che si presentano in oratorio a 13-14 anni pintate come delle scaintose sappiano che questo non e’ ne’ il luogo ne’ l’occasione per dedicarsi a cerete attivita’ perche’ siamo qui per crescere, per diventare persone adulte, per fare comunita’ e per farci l’uno prossimo dell’altro noi sappiamo che i giovani sono……

[nota] Nella versione piu’ recente(questa), Btba ha subito un restyling, che ha portato all’eliminazione del parlato di Rocko(presente nella prima versione), con l’aggiunta pero’ di Patrick Hernandez, cha canta una parte della canzone

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   

SOL        SIm     LAm    RE
Resta cu' mme Signore la sera,
SOL        SIm     LAm     RE
Resta cu' mme e avremo la pace.
LAm                            RE
Famme 'mpazzì, famme pena',
   LAm       DOm      RE7    SOL
la notte mai più       scenderà.
SOL      SIm    LAm         RE
Ti porteremo ai nostri fratelli,
SOL   SIm    LAm      RE
li porteremo lungo le strade,
SI                MIm   SOL
vita d' a vita mia;
DO                    DOm
nu' mme 'mporta d' o passate,
SOL                   LA7
nu' mme  'mporta chi t'avute
LAm              RE         SOL   SOL7
per le vie del mondo Signor.
DO                      DOm
Nu' mme 'mporta d' o passate,
SOL                  LA7
nu' mme 'mporta chi t' avute,
LAm       RE      SOL
resta cu' mme cu 'mme.

strum: SOL   LA#   DO     SOL
           SOL  LA#    DO    SOL

SOL                                  DO
Abramo non andare non partire
                          SOL
non lasciare la tua casa.
        FA            DO
Cosa credi di trovar?
     SOL
La strada è sempre quella
         DO                               SOL
ma la gente è differente, ti è nemica.
SOL
Dove credi di arrivar?
MIm   FA   MIm            SOL
Born,         born to be Abramo, born to be Abramo.
MIm               RE                  DO
Andate e predicate il mio Vangelo:

parola di Jahvè.
SOL               LA#    DO                     SOL
Esci dalla tua terra e vai dove ti mostrerò.
SOL
DO                                       SOL
Le reti sulla spiaggia abbandonate le hanno lasciate i pescatori.
           FA            DO
Son partiti con Gesù.
     SOL                                    DO
La folla che osannava se n' è andata,
                                 SOL
ma in silenzio e una domanda sembra ai dodici portar.
MIm   FA     MIm          SOL
Born,           born to be Abramo, born to be Abramo.
SOL                  DO
Quello che lasci tu lo conosci:
RE                            SOL
il tuo Signore cosa ti dà?
     MIm         RE                DO
Un popolo, la terra e la promessa:

parola di Jahvè.
SOL              LA#    DO                     SOL
Esci dalla tua terra e vai dove ti mostrerò.

Parola di Jahvè.
SOL              LA#     DO                     SOL
Esci dalla tua terra e vai dove ti mostrerò
DOm    FA   SOLm     DOm   FA  SOLm    DOm   FA  SOLm    DOm    FA
SOLm
Parola   di    Jahvè,    parola  di   Jahvè,   parola  di   Jahvè,
parola   di    Jahvè.
     DOm       FA        SOLm       DOm    FA   SOLm
La parola     di          Jahvè è la parola   di     Jahvè.
                 DOm    FA     SOLm
Abramo non andare,   non partire,
DOm                 FA         SOLm
non sono mica Bhagwan o Sai Baba:
DOm   FA   SOLm....
io sono Jahvè.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here