Caggia fa


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Caggia fa di Franco Ricciardi

Apro quella porta con il cuore in gola
ma già stai dormendo,
sul tuo viso non c’è traccia
del veleno che c’è in te
ti bacerei ma se ti svegli ridiventi quel che sei,
io resto qui e senza far rumore,
entro nel tuo letto e nostro letto
piano piano come un ladro,
nel silenzio della notte
solo il tuo respiro e il mio ti passerà
ce la faremo amore mio ti passerà
io non potrei vederti andare via senza di me,
caggia fa pe te fermà caggia fa
che taggia di ca si tutt a vita mi
caggia fa pe te spiegà,
la tua vera libertà sono io
ma non lo sai senza te
senza vita sto cercan e te scetà
ma o curaggio nun c sta.

Anche se soltanto per un attimo non ti sentissi mia,
anche se ci fosse solo un ombra grigia tra di noi,
io brucerei ma perderei la luce che trovai con te,
ucciderei quest’uomo solo verso in te.

Caggia fa pe te fermà caggia fa
che taggia di ca si tutt a vita mi
caggia fa pe te spiegà
la tua vera libertà sono io ma non lo sai,
senza te senza vita sto penzan e te scetà
ma o curaggio nun ce sta,
mentr tu stai a durmì passa il treno che tu vuoi
e andrà via senza di noi,
caggia fa pe te fermà dimm tu che vuò sentì
ca si tutt a vita mi senza te senza vita,
questa notte passerà e l’amore ancora io se vuoi…………

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here