Cavoli a merenda – Emma Lagorio


Album

È contenuto nei seguenti album:

 

Zecchino D’Oro 2015

Testo Della Canzone

Cavoli a merenda – Emma Lagorio

(testo scritto da Baggio e Bussini)

 

Tanto fumo, niente arrosto
Questo formo è tutto guasto
Non è zuppa è pan bagnato
Quindi cosa hai cucinato?
Non è carne, non è pesce
Solo uova mi rincresce
E’ fatta la frittata
Hai fatto la frittata.
Su un letto di insalata! S!
E’ fuori di melone chi ha scritto ‘sta canzone
E qui ci sta a fagiolo il mio personale assolo,
Che c’entra col mangiare questo modo di parlare
Nessuno qui si offenda sono cavoli a merenda!
Sei fuori di melone se canti ‘sta canzone
E’ strana la faccenda
Come i cavoli a merenda.
Questo rospo da ingoiare
Non è mica da baciare
L’appetito vien mangiando,
Ora si sta esagerando!
Ma com’è possibile
Qui nulla è commestibile
Ho il latte alle ginocchia
Hai il latte alle ginocchia
E sotto acqua in bocca!
Noooo!
E’ fuori di melone chi ha scritto ‘sta canzone
E qui ci sta a fagiolo il mio personale assolo,
Che c’entra col mangiare questo modo di parlare
Nessuno qui si offenda sono cavoli a merenda!
Sei fuori di melone se canti ‘sta canzone
E’ strana la faccenda
Come i cavoli a merenda.
Poco sale nella zucca,
Un pelato con parrucca
Maionese impazzita.
Che ricetta sgangherata!
La minestra riscaldata Oh oh oh
E’ una rima già ascoltata
Ve la dico tutta
Ce la dici tutta.
Siamo alla frutta!
Ohhh
E’ fuori di melone chi ha scritto ‘sta canzone
E qui ci sta a fagiolo il mio personale assolo,
Che c’entra col mangiare questo modo di parlare
Nessuno qui si offenda sono cavoli a merenda!
Sei fuori di melone se canti ‘sta canzone
E’ fuori di melone chi ha scritto ‘sta canzone
E qui ci sta a fagiolo il mio personale assolo,
Che c’entra col mangiare questo modo di parlare
Nessuno qui si offenda sono cavoli a merenda!
Sei fuori di melone se canti ‘sta canzone
E’ strana la faccenda
Come i cavoli a merenda.

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

https://youtu.be/M7ZZxD7OVOQ

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here