Ciliegi rosa


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Ciliegi rosa di Classici Italiani

(Titolo originale: Cerisier rose et Pommier Blanc )
(di J. Larue – Louiguy – Leonardi)
Claudio VillaLuciano TajoliMiranda MartinoNilla Pizzi

* Nilla Pizzi2011 Tutto Nilla Pizzi

Ciliegi rosa a primavera
come le labbra del mio amor,
i baci della prima sera
ricordo ancor.

Innamorata l’aspettavo
accarezzando i rami in fior,
poi dolcemente lo stringevo
qui sul mio cuor.

Sotto i ciliegi quel dì
abbiam giurato così
d’amarci ancora di più
e non lasciarci mai più.

Quella promessa d’amor
con il profumo dei fior
ci fece tanto sognare
e sospirar.

Ciliegi rosa e bianchi veli,
un’armonia del nostro amor.
La più felice primavera
dei nostri cuor.

No, no, non si può scordare
ciò che nella vita è stato amore.
No, no, non si può mentire
quando il cuore sa di non mentire mai.

Sotto i ciliegi quel dì
abbiam giurato così
d’amarci ancora di più
e non lasciarci mai più.

Quella promessa d’amor
con il profumo dei fior
ci fece tanto sognare
e sospirar.

Ciliegi rosa e bianchi veli,
un’armonia del nostro amor.
La più felice primavera
dei nostri cuor.

Ciliegi rosa tutti in fiore,
l’estate il frutto vi darà.
Sarà cosi del nostro amore?
Chissà, chissà!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   

D# Fm A# 


D#                                    G#6         Bm6
Ciliegi rosa a primavera come le labbra del mio amor,

                                   D#
i baci della prima sera ricordo ancor.

                                       Fm       A#
Innamorata l'aspettavo accarezzando i rami in fior,

                                   D#
poi dolcemente lo stringevo qui sul mio cuor.

                                 G#M7   A#
Sotto i ciliegi quel dì abbiam giurato così

                                            D#                             
d'amarci ancora di più e non lasciarci mai più.

                                G#6         Bm6
Quella promessa d'amor con il profumo dei fior

                              D#
ci fece tanto sognare e sospirar.

                 Bm6                                D#
Ciliegi rosa e bianchi veli, un'armonia del nostro amor.

                   A#                 D#
La più felice primavera dei nostri cuor.

                       Bm6                       D# 
No, no, non si può scordare ciò che nella vita è stato amore.

                    C#
No, no, non si può mentire

                                  D#
quando il cuore sa di non mentire mai.


                            Fm        BmM7
Sotto i ciliegi quel dì abbiam giurato così

                    D#           Fm7       A#
d'amarci ancora di più e non lasciarci mai più.

                   D#
Quella promessa d'amor

                   A#
con il profumo dei fior

                  D#       A#   D#
ci fece tanto sognare e sospirar.

           Fm        A#7                             D#
Ciliegi rosa e bianchi veli, un'armonia del nostro amor.

                         Fm         A#
La più felice primavera dei nostri cuor.

Ciliegi rosa tutti in fiore,
l'estate il frutto vi darà.
Sarà cosi del nostro amore?
Chissà, chissà!

Social

1 COMMENTO

  1. È una canzone meravigliosa di cui solo oggi ho scoperto il titolo, grazie ai miei amici musicisti di Gimigliano. Conoscevo solo la musica che nei pomeriggi d’inverno suonava un musicista anziano a Miglierina e io restavo incantato nell’ascolto. L’ho risentita anni fa, la suonava un claun in un circo e credevo fosse un pezzo musicale incantevole ma triste. Ora scopro che è anche una canzone bellissima e allegra! Grazie a coloro che me l’hanno fatto ritrovare !grazie agli autori che l’hanno scritta! Dopo cinquant’anni trovare la musica che mi ha incantato quando avevo solo pochi anni è per me una cosa meravigliosa !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here