Come chiedi scusa

Album

È contenuto nei seguenti album:
1999 It.Pop2008 MTV Unplugged: Alex Britti

Testo Della Canzone

Come chiedi scusa di Alex Britti

Nonostante tutto non t’ho visto piu’
E fortuna che eri il meglio amico mio
T’ho prestato una chitarra
che neanche era la mia
E nonostante tutto sei volato via.
Ti sei fatto vivo dopo un anno e un po’
E m’hai deto che eri stato in messico
Hai sposato una tedesca
E dopo un po’ sei andato via
Ora ti nascondi dalla polizia.
E cosi’ gia’ da tre mesi stai da me
Che consumi birra e fumi come un pazzo.
Io che non capisco ancora
Perche’ non ti caccio via
Dopotutto questa e’ sempre casa mia
E non te ne frega niente
E continui ad ignorare
Ti conosco da una vita
E sai che non mi potro’ incazzare.
Pero’ la pazienza ha un limite
Che io ancora non comprendo
E tu mentri passi il filtro
chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
Finalmente mi hai spiegato che e’ successo
Hai presente quella che lavora al bar
Ha uno zio che sta in Germania
Ed ogni tanto lo va a trovare
Ma te lo dira’ lei tanto sta per arrivare.

E non te ne frega niente
Che io stia per impazzire
Hai deciso di sfruttarmi
E sono l’ultimo a capire.
Pero’ la pazienza ha un limite
Che io ancora non comprendo
E tu mentre svuoti il frigor
chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
Ora siamo in tre
E viviamo a casa mia
Non ci manca niente stiamo bene insieme
Ma ogni tanto penso ancora
Non vorrei sembrare infame
Ma sinceramente preferivo un cane
Prefrivo un cane
Prefrivo un cane
Prefrivo un cane
Prefrivo un cane
Prefrivo un cane
Prefrivo un cane
Prefrivo un cane
Ma sinceramente preferivo un cane!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
INTRO: FA MI7 LAm RE7

FA MI7 LAm
Nonostante tutto non t'ho visto piu'
FA MI7 LAm
E fortuna che eri il meglio amico mio
FA7+ MI7
T'ho prestato una chitarra
LAm RE7
che neanche era la mia
FA#dim MI7* LAm9*
E nonostante tutto sei volato via.

Ti sei fatto vivo dopo un anno e un po'
E m'hai detto che eri stato in Messico
Hai sposato una tedesca
E dopo un po' sei andato via
Ora ti nascondi dalla polizia.
(BRIDGE2)

SOL FA#7 SIm
E cosi' gia' da tre mesi stai da me
SOL FA#7 SIm
Che consumi birra e fumi come un pazzo.
SOL9 FA#7
Io che non capisco ancora
SIm MI7
Perche' non ti caccio via
FAdim FA#7 SIm
Dopotutto questa e' sempre casa mia

RE DO#
E non te ne frega niente
DO SIm
E continui ad ignorare
LA# LA
Ti conosco da una vita
SOL# SOL
E sai che non mi potro' incazzare.
Pero' la pazienza ha un limite
Che io ancora non comprendo
E tu mentri passi il filtro

SOL FA#7 SIm
chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo

SOL FA#7 SIm
Finalmente mi hai spiegato che e' successo
Hai presente quella che lavora al bar
Ha uno zio che sta in Germania
Ed ogni tanto lo va a trovare
Ma te lo dira' lei tanto sta per arrivare.

SOL FA#7 SIm MI7
(STRUMENTALE)

E non te ne frega niente
Che io stia per impazzire
Hai deciso di sfruttarmi
E sono l'ultimo a capire.
Pero' la pazienza ha un limite
Che io ancora non comprendo
E tu mentre svuoti il frigor

chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo

(BRIDGE-2)
FA MI7 LAm
Ora siamo in tre e viviamo a casa mia
Non ci manca niente stiamo bene insieme
Ma ogni tanto penso ancora
Non vorrei sembrare infame
Ma sinceramente preferivo un cane

Preferivo un cane
Preferivo un cane
Preferivo un cane
Preferivo un cane
Preferivo un cane
Preferivo un cane
Preferivo un cane
Ma sinceramente preferivo un cane!

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here