Crepuscolaria

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Crepuscolaria di Otto ohm

Mi chiedo cosa lascerà
l’estate dopo il suo rumore…
Dopo un’attesa così lunga per raggiungerla
non sembra mai così speciale.
Ti chiamerò solo se chiamerai
e ci sarò solo se ci sarai…
Crepuscolaria come le illusioni, svanito il giorno solo cattivi pensieri
il ricordo di un’estate che si arena sulla spiaggia, come collanine rotte sulla sabbia.
Rivivere il ritorno come cambiamento
la partenza, come senza ritorno
alla fine dell’estate ti rimane dentro, il sapore delle libertà che in fondo hai scelto…
D’estate non c’è tempo per la solitudine
la lasci a casa insieme a tutte le bollette
nelle giornate che trascorri sotto il sole puoi
dimenticare tutte quante le promesse fatte.
Ci sarò solo se ci sarai
ti chiamerò solo se chiamerai…
Crepuscolaria come le illusioni, svanito il giorno solo cattivi pensieri
il ricordo di un’estate che si arena sulla spiaggia, come collanine rotte sulla sabbia.
Rivivere il ritorno come cambiamento
la partenza, come senza ritorno
alla fine dell’estate ti rimane dentro, il sapore delle libertà che in fondo hai scelto…
Ti chiamerò solo se chiamerai
e ci sarò solo se ci sarai…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

  
Intro:   SOL DO RE  x4
       SOL   DO RE
Mi chiedo cosa lascerà
       SOL   DO RE
L'estate dopo il suo rumore
       SOL   DO RE
Dopo un'attesa così lunga per raggiungerla
       SOL   DO RE
Non sembra mai così speciale
       SOL   DO RE
Ti chiamerò solo se chiamerai
       SOL   DO RE
E ci sarò solo se ci sarai
         SOL
 CREPUSCOLARIA COME LE ILLUSIONI
   DO     RE
 SVANITO IL GIORNO SOLO CATTIVI PENSIERI
        SOL
 IL RICORDO DI UN'ESTATE CHE SI ARENA SULLA SPIAGGIA
  DO     RE
 COME COLLANINE ROTTE SULLA SABBIA
        SOL
 RIVIVERE IL RITORNO COME CAMBIAMENTO
  DO     RE
 LA PARTENZA COME SENZA RITORNO
        SOL
 ALLA FINE DELL'ESTATE TI RIMANE DENTRO
  DO     RE
 IL SAPORE DELLE LIBERTA' CHE IN FONDO HAI SCELTO
       SOL   DO RE
L'estate non c'è tempo per la solitudine uuumm
       SOL   DO RE
La lasci a casa insieme a tutte le bollette
       SOL   DO RE
Nelle giornate che trascorri sotto il sole puoi
       SOL   DO RE
Dimenticare tutte quante le promesse fatte
       SOL   DO RE
Ci sarò solo se ci sarai
       SOL   DO RE
Ti chiamerò solo se mi chiamerai
        SOL
 CREPUSCOLARIA COME LE ILLUSIONI
  DO     RE
 SVANITO IL GIORNO SOLO CATTIVI PENSIERI
        SOL
 IL RICORDO DI UN'ESTATE CHE SI ARENA SULLA SPIAGGIA
  DO     RE
 COME COLLANINE ROTTE SULLA SABBIA
        SOL
 RIVIVERE IL RITORNO COME CAMBIAMENTO
  DO     RE
 LA PARTENZA COME SENZA RITORNO
        SOL
 ALLA FINE DELL'ESTATE TI RIMANE DENTRO
  DO     RE
 IL SAPORE DELLE LIBERTA' CHE IN FONDO HAI SCELTO
       SOL   DO RE
Ti chiamerò solo se chiamerai
       SOL   DO RE
E ci sarò solo se ci sarai
        SOL
 CREPUSCOLARIA COME LE ILLUSIONI
  DO     RE
 SVANITO IL GIORNO SOLO CATTIVI PENSIERI
        SOL
 IL RICORDO DI UN'ESTATE CHE SI ARENA SULLA SPIAGGIA
  DO     RE
 COME COLLANINE ROTTE SULLA SABBIA
        SOL
 RIVIVERE IL RITORNO COME CAMBIAMENTO
  DO     RE
 LA PARTENZA COME SENZA RITORNO
        SOL
 ALLA FINE DELL'ESTATE TI RIMANE DENTRO
  DO     RE
 IL SAPORE DELLE LIBERTA' CHE IN FONDO HAI SCELTO

Ripete ad libitum il rit.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here