Dalla Stessa Parte – Marco Carta


Dalla Stessa Parte – Marco Carta canzone pubblicata per la prima volta nell’anno

Testo della canzone: Dalla Stessa Parte – Marco Carta

In fondo al testo trovate il video della canzone

Dalla Stessa Parte – Marco Carta Testo:

[Strofa 1]
Il mio colore preferito l’estate
quando i tramonti non finiscono
ho due cassetti che apro ogni tanto
uno ordinato l’altro invece no
a piedi uniti salto il pavimento
per rispettare le sue geometrie
sono gemelli in lotta con Marte
o calendari senza lunedì
e le fotografie…
con le facce strane
fatte alla stazione appena prima di partire
quasi fosse una scusa…
per ritornare.

[Ritornello]
Andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
siamo io e te.

[Strofa 2]
Scrivo una lista delle cose da fare
che poi alla fine non rispetto mai
e stringo un nodo per ogni difetto
per ricordarmi di non fare guai
e non pentirsi più…
dei gesti scoordinati
di tutte le canzoni dedicate e mai suonate
dal cercare sempre un’occasione…
da ricostruire.

[Ritornello + Conclusione]
Andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
andiamo insieme anche a fare niente
ma dalla stessa parte, dalla stessa parte siamo io e te
e siamo io e te
che ci perdiamo, ridiamo, saltiamo
corriamo a piedi nudi per andar lontano
che ci ammazziamo, cadiamo e ci amiamo
ma nonostante tutto siamo come siamo
che ci perdiamo, ridiamo, saltiamo
corriamo a piedi nudi per andar lontano
che ci ammazziamo, cadiamo e ci amiamo
ma nonostante tutto siamo come siamo.

Accordi


Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here