Della stessa materia dei sogni


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Della stessa materia dei sogni di Tiromancino

Il percorso della memoria
il tempo che incide la storia
mi lascia nel cuore l’eco di ieri
più forte di come credevo

le mie radici da dove vengo
l’eredità del passato
e le vecchie catene le prime visioni
gli amori finiti e tante stagioni

se mi giro rivedo passare
momenti vissuti che come aquiloni
si librano in volo ed aprono le ali

e in un attimo tornano
i ricordi più lucidi
e sembrano
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni

sognavo leoni guardando il tramonto
su una spiaggia infinita
solcata dal mare profondo
lontano da tutto lontano da niente
ritorno a pensare a cercare
la luce del sole per non ripartire
senza risposte

mentre adesso ritornano
i ricordi più lucidi
e sembrano
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni

della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni
della stessa materia dei sogni

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
D#m B D#m B


      D#m
IL PERCORSO DELLA MEMORIA IL TEMPO CHE INCIDE LA STORIA

              B
MI LASCIA NEL CUORE L'ECO DI IERI

PIU' FORTE DI COME CREDEVO

D#m
LE MIE RADICI DA DOVE VENGO L'EREDITA' DEL PASSATO

                 B
E LE VECCHIE CATENE LE PRIME VISIONI

GLI AMORI FINITI E TANTE STAGIONI

D#m 

B     D#m
SE MI GIRO RIVEDO PASSARE MOMENTI VISSUTI CHE COME AQUILONI

              B
SI LIBRANO IN VOLO ED APRONO LE ALI

D#m            F#
E IN UN ATTIMO TORNANO

D#m            BM7
I RICORDI PIU' LUCIDI E SEMBRANO

F#M7
DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

   D#m9
UH UH

D#m   G#m6
UH UH   

B  D#m9
UH UH

D#m   G#m6
UH UH   

B         D#m
SOGNAVO LEONI GUARDANDO IL TRAMONTO SU UNA SPIAGGIA INFINITA

              B
SOLCATA DAL MARE PROFONDO

                                A#m
LONTANO DA TUTTO LONTANO DA NIENTE  RITORNO A PENSARE A CERCARE

D#m           B
LA LUCE DEL SOLE PER NON RIPARTIRE SENZA RISPOSTE

D#m             F#
MENTRE ADESSO RITORNANO

D#m            BM7
I RICORDI PIU' LUCIDI E SEMBRANO

F#M7
DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

D#m B  D#m9
    UH UH

D#m   G#m6
UH UH   

B  D#m9
UH UH

D#m   G#m6
UH UH   

B D#m B 

F#M7
DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI

DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI DELLA STESSA MATERIA DEI SOGNI


***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here