Dove corri uomo ? – Liturgica e Sacra


Testo Della Canzone

Dove corri uomo ? – Liturgica e Sacra

Dove corri, uomo? La tua vita é in mano a Dio.
La violenza è il segno che tu lasci dietro te,
la ricchezza è il tuo fine, la tua strada non va più
verso il signore verso il signore.

Volano gli uccelli e non seminano mai
ma ogni giorno il cibo troveranno grazie a Dio.
E se tu sei più di loro cosa mai ti mancherà?
Prega il signore Prega il signore

Padre nostro che sei nei cieli
dacci oggi il nostro pane.
Padre nostro che sei nei cieli
dacci oggi l’amore.

Dove corri uomo
Sei potere e vanità
alla vita hai tolto
la sua dolce libertà.
E la gloria che tu vesti
ti è costata la lealtà
verso il signore
verso il signore

Crescono i gigli
e non fileranno mai,
ma la loro veste
fa invidia anche a un re.
E se tu sei più di loro,
cosa mai ti mancherà?
Prega il Signore,
prega il signore.

Padre nostro…

 

 

Accordi

   
RE  SOL  SI-  SOL  LA4



 RE                              LA 
Dove corri, uomo? La tua vita é in mano a Dio.
RE                                  SOL  
La violenza è il segno che tu lasci dietro te,
    RE                                 LA
la ricchezza è il tuo fine, la tua strada non va più
                RE  SOL               RE  LA4
verso il signore          verso il signore.

 RE                            LA
Volano gli uccelli e non seminano mai
RE                               SOL 
ma ogni giorno il cibo troveranno grazie a Dio.
       RE                         LA
E se tu sei più di loro cosa mai ti mancherà?
               RE  SOL               RE   LA4
Prega il signore         Prega il signore

SOL                   RE
Padre nostro che sei nei cieli
MI-   LA7     RE       7
dacci oggi il nostro pane.
SOL                   RE     SI7     
Padre nostro che sei nei cieli
MI-   LA       SOL RE SOL SI- SOL LA4
dacci oggi l’amore.
 
                      
                      Dove corri uomo 
Sei potere e vanità
alla vita hai tolto 
la sua dolce libertà.
E la gloria che tu vesti 
ti è costata la lealtà
verso il signore
verso il signore


 Crescono i gigli
e non fileranno mai,
ma la loro veste 
fa invidia anche a un re.
E se tu sei più di loro,
cosa mai ti mancherà?
Prega il Signore, 
prega il signore.

Padre nostro...

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here