Duro incontro – Vasco Rossi


Album

È contenuto nei seguenti album:

2014 Sono innocente

 

Testo Della Canzone

Duro incontro – Vasco Rossi

 
Ho fatto un duro incontro,

Questa mattina-a-a.

Ho fatto un duro incontro,

Questa mattina-a.

Mi son scontrato contro la mia testa,

Così diversa-a,

Da quella che mi ricordavo,

Ieri sera-a-a.

Cazzo che attacco di panico alla mattina,

Così preso-o-o,

Non so già più chi sono,

Appena sveglio-o-o.

Che cosa posso fare adesso,

Faccio finta di niente-e,

L’importante è che non se ne accorga,

La gente-e-e,

La gente-e-e.

Ho fatto un duro incontro,

Questa mattina-a-a.

Ho fatto un duro incontro,

Questa mattina-a-a,

Mi son scontrato contro dei pensieri,

Così alieni-i,

Che non sembrava neanche più il cervello,

Che avevo ieri-i-i.

Modo di pensare così inverso,

Così opposto-o-o,

Da quello che avevo ieri,

Solo che perso-o-o,

Solo che perso-o-o-o.

Che cosa posso fare adesso,

Faccio finta di niente-e-,

L’importante è che non se ne accorga,

La gente-e-e.

Mi metto un paio di occhiali neri da sole,

E vado a vedere quello che succede.

Che cosa posso fare adesso,

Faccio finta di niente-e,

L’importante è che non se ne accorga,

La gente-e-e,

La gente-e-e.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here