Er pollo e er mastino

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

Er pollo e er mastino di Trilussa

di Trilussa

Un Pollo che raspava in un giardino
vidde un Cane Mastino
senza catena e senza musarola.
* Riverisco, Eccellenza…-
je fece er Pollo con un bell’inchino,
scivolanno sull’urtima parola.
Spesso, più che la stima, è la prudenza
che ce consija a fa’ la riverenza.
Prova ne sia che, doppo un mese, er Pollo,
ner passa’ dar cortile d’un ospizzio,
vidde er Mastino con la corda ar collo.
* Ah, – dice – finarmente
* t’hanno messo giudizzio!
* Sei finito in cortile! Addio pezzente!
* O in giardino o in cortile,
* rispose er Cane – resto sempre forte;
* tu resti sempre un vile.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here