Erotica – Gigi Finizio


Album

È contenuto nei seguenti album:

1983 Dedicate all’amore

 

Testo Della Canzone

Erotica – Gigi Finizio

 
La stessa festa gli stessi amici
precisamente comme n’ann’ fa
i’ nun credeve ca tu venive
me fa piacere “dimme comme va”
si’ sempe bella si’ sempe chella
ca s’arrubaje ‘stu core n’anno fa
nun te ricuorde dopo la festa
tu sulamente rimaniste cca
e me cuntaste mille scuse pe’ resta’
i’ te senteve sul’ pe’ t’accuntenta’
comm’ a n’attrice tu sapiste recita’
ma i’ gia’ ‘o sapevo chelle ca vulive fa’
nell’altra stanza me purtaste ‘nzieme a tte
nella penombra te spugliaste ‘nnanze a mme
e cu ‘sti labbre me vuliste fa’
pruva’ tutt’e piacere ca l’ammore te po’ da’
e dint’o scuro ‘sta vocca toja
calda e bagnata chiammav’ a mme
mille suspire cient’astrignute
senza pudore steve cu’ tte
ma dopo un’ora questo sogno poi fini’
diciste “è tardi” mi dispiace aggia parti’
al mio ritorno ti prometto verrò qui
i’ t’aspettaje ma nun t’aggio visto cchiù
tutt’e mument’i’ te penzavo
desideravo sempe ‘e sta’ cu’ tte
‘a voce toja senteve ancora
che mi diceva “astrignete cchiù a mme”
pe’ dint’a stanza i’ te vedeve
‘nanz’a chist’uocchie stive sempe tu
comme si’ belle me pare ajere
chella serata chi s’a scorda cchiù
tu donna erotica nun saje che male fa
n’ora d’ammore e fatt’ sul’ pe’ ‘nganna’
a chi cumbatte pe’ nu poch’e liberta’
a chi nun sape che vo’ di’ ‘a felicita’

testo trascritto da marosacor

 

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here