Essere in te


Album

È contenuto nei seguenti album:

2001 1 in +
2002 Le mie favole Syria

Testo Della Canzone

Essere in te di 883

(Max Pezzali)
Syria

Ti guardo mentre scrivi
frasi che non mi fai leggere mai
su di un’agenda che
compri ogni anno uguale
e non cambierai
dalla penna escono
le parole e fissano
pensieri che solo con te
puoi condividere
forse ti riportano
là dove riaffiorano immagini
indelebili
e io vorrei essere in te
capire se ciò che sono
e faccio è abbastanza a rendere
almeno l’idea dell’immensità
che esistendo hai reso mia
ti sento mentre canti
quasi sussurrandole dentro di te
strofe a memoria
di canzoni che nemmeno sapevo che
ti piacessero così
tanto da coinvolgerti
anche perché
tu mai con me le hai condivise ma
forse ti appartengono
forse ti ricordano immagini
indelebili e io vorrei
essere in te capire se
ciò che sono e faccio
è abbastanza a rendere
almeno l’idea dell’immensità
che esistendo hai reso mia
essere in te capire se
ciò che sono e faccio
è abbastanza a rendere
almeno l’idea dell’immensità
che esistendo hai reso mia
essere in te capire se
ciò che sono e faccio
è abbastanza a rendere
almeno l’idea dell’immensità
che esistendo hai reso mia

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
Fa        Do            Sol
Ti guardo mentre scrivi frasi
        lam      Do/Sol  Fa
che non mi farai leggere mai
          Do          Sol
su di un'agenda che ricompri
           Lam         Do/Sol
ogni anno uguale e non cambierai
Fa                 Do
dalla penna escono le parole
          Sol
e fissano pensieri che solo con te
     Lam  Do/Sol Fa                 Do
puoi condividere forse ti riportano là
                 Sol                    Lam
dove riaffiorano immagini indelebili ed io vorrei...

Do7+/Sol  Fa        Do         Sol
Essere in te capire se ciò che sono e faccio
      Lam      Do7+/Sol Fa       Do
è abbastanza a rendere almeno l'idea
       Sol             Lam       Do7+/Sol Fa
dell'immensità che esistendo hai reso mia.


STRUM: Do/Mi Rem7

Fa       Do
Ti sento mentre canti
Sol         Lam     Do/Sol    Fa
quasi sussurrandole dentro di te
           Do          Sol
strofe a memoria di canzoni
       Lam    Do/Sol   Fa                 Do
che nemmeno sapevo che ti piacessero così tanto
                Sol
da coinvolgerti anche perché tu
                  Lam  Do/Sol
mai con me le hai condivise
   Fa
ma forse ti appartengono
Do                 Sol                    Lam
forse ti ricordano immagini indelebili ed io vorrei...


Do7+/Sol  Fa        Do         Sol
Essere in te capire se ciò che sono e faccio
      Lam      Do7+/Sol Fa       Do
è abbastanza a rendere almeno l'idea
       Sol             Lam       Do7+/Sol Fa
dell'immensità che esistendo hai reso mia.


STRUM: Do Sol Lam Do7+/Sol Fa Do Sol Lam


Essere in te capire se
forse ti appartengono forse ti ricordano
ciò che sono e faccio è abbastanza
pensieri che solo con te puoi condividere
a rendere almeno l'idea
forse ti appartengono forse ti ricordano
dell'immensità che esistendo hai reso mia.
immagini indelebili ed io
vorrei...


Do7+/Sol  Fa        Do         Sol
Essere in te capire se ciò che sono e faccio
      Lam      Do7+/Sol Fa       Do
è abbastanza a rendere almeno l'idea
       Sol             Lam       Do7+/Sol  Fa7+/9
dell'immensità che esistendo hai reso mia.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here