Fammi sognare ancora


Album

È contenuto nei seguenti album:
2010 Dove comincia il sole

Testo Della Canzone

Fammi sognare ancora di Pooh

(FacchinettiNegrini)

Fammi immaginare
nuovi mappamondi senza lacrime e confini
cuori e continenti in armonia scienza e non follia
Sogno che la gente
attraversi il mare per la voglia di viaggiare
non per fame o per scappare via, siamo vivi adesso
e il traguardo non è l’aldilà

Fammi sognare ancora
E anche tu che sei qui davanti
dobbiamo sognare ora
siamo fragili sì, ma tanti
tutti quanti compagni di strada
più felici e scontenti che mai

Questa vita è un’onda, che ci porta via
che può cancellarmi, al primo crocevia
ma finche si può, fin quando si può

Fammi sognare ancora

Credo nella gente
vedo amici rimanere amici oltre ogni guerra
voci di bambini dire no, e aggiustare il mondo
senza aiuti dal cielo si può

E fammi sognare ancora
di guardare il futuro in faccia
e fammi sognare ora
l’universo fra le tue braccia
come quelli che a più di cent’anni
corron dietro alla felicità

Questa vita è un grammo, dell’eternità
domani è un giorno nuovo, non solo un giorno in più
il viaggio è a metà
ma fammi sognare ancora

Siamo controvento
ma gli uccelli migratori volando sognando
Portami lontano
portami a sognare ai piedi dell’arcobaleno

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
Intro: Sib Fa Sib Rem Re x2

 

Sib

Fammi immaginare
Fa                            Sib                  Rem

nuovi mappamondi senza lacrime e confini
Sib                                        Fa   Solm                        Rem    Do

cuori e continenti in armonia,          scienza e non follia

Sib             Fa
Sogno che la gente
                            Sib                   Rem

attraversi il mare per la voglia di viaggiare
                                Sib               Solm

non per fame o per scappare via,   siamo vivi adesso
Rem               Do                Sib  Fa

e il traguardo non è l'aldilà

                          Rem
Fammi sognare ancora

Sib                               Fa Do
E anche tu che sei qui davanti

Fa                         Rem
dobbiamo sognare ora

Sib                             Do
siamo fragili sì, ma tanti

Rem                        Sib         Do
tutti quanti compagni di strada

Sib                           Do
più felici e scontenti che mai
Questa vita è un'onda, che ci porta via
che può cancellarmi, al primo crocevia

             Fa         Rem             Sib      Do
ma finché si può, fin quando si può

Fa                          Rem
fammi sognare ancora

 

Strum: Sib Do Fa Rem

 

Fa
  Credo nella gente
                                                 Rem

vedo amici rimanere amici oltre ogni guerra
            Fa                Sib Fa Solm                     Rem

voci di bambini dire no,          e aggiustare il mondo
                  Do                  Sib    Re

senza aiuti dal cielo si può

              Sol                Mim
E fammi sognare ancora

               Do                     Re
di guardare il Futuro in faccia
          Sol             Mim

e fammi sognare ora

               Do                      Re
l'universo fra le tue braccia

                 Do
come quelli che a più di cent'anni
Re                     Lam   Do     Re

    corron dietro alla felicità
Questa vita è un grammo, dell'eternità
domani è un giorno nuovo, non solo un giorno in più
Sol

 il viaggio è a metà

 

Mim Do Re

 

Sol                                Mim

ma fammi sognare ancora

 

Do Re Do Sol Mim

 

Do 

Siamo controvento
Sol                           Do                               Mim

ma gli uccelli migratori volano sognando



Do

Portami lontano
Sol

portami a sognare ai piedi dell'arcobaleno

°°°°°°
grazie a Emanuele Baserga per gli accordi

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here