Gabbiano azzurro

Un momento della messa celebrata dal cardinale Angelo Bagnasco durante il raduno degli scout "Agesci Route Nazionale 2014" a San Rossore, Pisa, 10 agosto 2014. ANSA/FRANCO SILVI

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Gabbiano azzurro di Canti Scout

Senti l’inverno
che ti gela negli occhi un sorriso,
che ti segna una ruga sul viso.
Ascolta l’inverno
che si mangia tutti i colori,
che attutisce tutti i rumori.

Ma dal mare, uno squarcio di sole,
uno sbattere d’ali… Ú…
un gabbiano azzurro Ú…
un sogno lungo un giorno.

Senti il calore,
che ti dona un amico mai visto,
un sorriso offerto e non chiesto.
Ascolta la gioia
che ti nasce spontanea dal cuore
come un fiore che nasce dal sole.

RIT.

Senti la vita
che diventa uno zaino pesante
proseguire diventa importante.
Segui la strada
che dal campo ti porta lontano:
sei nel cielo un azzurro gabbiano.

RIT.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
LA LA7+
Senti l'inverno
SI-
che ti gela negli occhi un sorriso,
MI
che ti segna una ruga sul viso.
Ascolta l'inverno
che si mangia tutti i colori,
che attutisce tutti i rumori.

RE MI RE
Ma dal mare, uno squarcio di sole,
MI LA MI RE
uno sbattere d'ali... Ú...
MI LA MI RE
un gabbiano azzurro Ú...
MI LA SI- MI
un sogno lungo un giorno.

Senti il calore,
che ti dona un amico mai visto,
un sorriso offerto e non chiesto.
Ascolta la gioia
che ti nasce spontanea dal cuore
come un fiore che nasce dal sole.

RIT.

Senti la vita
che diventa uno zaino pesante
proseguire diventa importante.
Segui la strada
che dal campo ti porta lontano:
sei nel cielo un azzurro gabbiano.

RIT. 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here