Giulia- Estra


Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Giulia- Estra di Estra

Lei può essere giovane grande o già vecchia

mentre usa il giornale per coprire lo specchio

mamma prendi coraggio vieni da me

mamma prendi coraggio vieni

Il signor Loschi dà un party lamentandosi un po’

Giulia Ú lì che decide se svegliarsi di nuovo

mamma prendi coraggio vieni da me

mamma prendi coraggio vieni

Giulia guiderà fin là

contro il muro e contro tutto l’aldilà

Un’altra porta si apre e lei

e sembra sia una via di uscita

ritrova ancora dentro sé il nastro giallo e “paint it black”

rinasce piano e poi chissà, ma in questo vuoto non vivrà

Quel passare di Giulia per tutti speciale

voi chiedetelo al padre, lo troverebbe normale

mamma prendi coraggio, vieni

mamma prendi coraggio, vieni

Ho bisogno di uscire dai luoghi comuni

Ho bisogno di scarpe nuove, nuove illusioni

mamma prendi coraggio, vieni

mamma prendi coraggio, vieni

Giulia guiderà fin là

oltre il muro e oltre tutto

un po’ più in là

Un’altra porta si apre e lei

e sembra sia una via d’uscita

ritrova ancora dentro sé il nastro giallo e “paint it black”

rinasce piano e poi chissà, ma in questo vuoto non vivrà

Il signor Loschi racconta era una buona colf

il signor Loschi vorrebbe, ma Ú solo uno snob

mamma ha preso coraggio, forse viene con me

mamma ha preso coraggio, forse…

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   

LA-             FA	   (SOL?)	LA-
Lei può essere giovane grande o già vecchia
		 FA			LA-
mentre usa il giornale per coprire lo specchio
		 DO  SI-	LA-
mamma prendi coraggio vieni da me
		DO   SI-
mamma prendi coraggio vieni

LA-			FA		    LA-
Il signor Loschi dà un party lamentandosi un po'
		FA			LA-
Giulia Ú lì che decide se svegliarsi di nuovo
		 DO   SI-      LA-
mamma prendi coraggio vieni da me
	 	 DO	 SI-
mamma prendi coraggio vieni

SI	   RE-	REb-
Giulia guiderà fin là
	 RE-			   SI
contro il muro e contro tutto l'aldilà

SOL			SI-
Un'altra porta si apre e lei
SOL			SI-
e sembra sia una via di uscita
DO		     SOL	    RE			DO
ritrova ancora dentro sé il nastro giallo e "paint it black"
			SOL	         RE	     MI-
rinasce piano e poi chissà, ma in questo vuoto non vivrà

LA-	         FA			LA-
Quel passare di Giulia per tutti speciale
		   FA			LA-
voi chiedetelo al padre, lo troverebbe normale
LA-		DO 	SI-	 LA-
mamma prendi coraggio, vieni
		DO 	SI-
mamma prendi coraggio, vieni

LA-		FA	(SOL?)	LA-
Ho bisogno di uscire dai luoghi comuni
		FA			LA-
Ho bisogno di scarpe nuove, nuove illusioni
		DO	SI-   LA-
mamma prendi coraggio, vieni
		DO	SI-
mamma prendi coraggio, vieni

SI	   RE-	REb-
Giulia guiderà fin là
	RE-
oltre il muro e oltre tutto
	      SI
un po' più in là

SOL			SI-
Un'altra porta si apre e lei
SOL			SI-
e sembra sia una via d'uscita
DO			SOL	    RE			DO
ritrova ancora dentro sé il nastro giallo e "paint it black"
			SOL	         RE		MI-
rinasce piano e poi chissà, ma in questo vuoto non vivrà

LA-			FA		 LA-
Il signor Loschi racconta era una buona colf
		    FA			  LA-
il signor Loschi vorrebbe, ma Ú solo uno snob
		DO		  SI-	 LA-
mamma ha preso coraggio, forse viene con me
		DO	  SI-
mamma ha preso coraggio, forse...

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here