Gommapiuma

Album

È contenuto nei seguenti album:
2003 Negramaro2004 000577

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Gommapiuma di Negramaro

Non provi alcun rancore ?
non senti più dolore?
ma quel che non sopporto
e’ questo tuo silenzio !

mortifica il mio orgoglio,
scendi in basso al mio livello,
picchia forte sui miei denti,
succhia e sputa il mio veleno.

forse non hai capito.
se vuoi te lo ripeto:
proprio non lo sopporto
questo tuo silenzio !

rinuncia al tuo controllo,
grida forte il tuo disgusto,
spargi tanto sale
sulle mie ferite aperte.

costringimi a implorarti,
ridi delle mie paure,
spingi fino in fondo
nel mio cuore il tuo coltello

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
La9/Mi Do

La9/Mi
Non provi alcun rancore ?
non senti più dolore?
ma quel che non sopporto
DO
e' questo tuo silenzio !

LA9/Mi
mortifica il mio orgoglio,
scendi in basso al mio livello,
picchia forte sui miei denti,
Do
succhia e sputa il mio veleno.

La9/Mi
forse non hai capito.
se vuoi te lo ripeto:
proprio non lo sopporto
Do
questo tuo silenzio !

Mim
rinuncia al tuo controllo,
Do Lam
grida forte il tuo disgusto,
Mim
spargi tanto sale
Do Lam
sulle mie ferite aperte.
Mim
costringimi a implorarti,
Do Lam
ridi delle mie paure,
Mim
spingi fino in fondo
Do Lam
nel mio cuore il tuo coltello

Sim(LASI DO) Fa Sol Fa#m Sib Sim Sol x2
Mi Fa#m Sol La

Mi Fa#m Sol La
costringimi a implorarti,
Mi Fa#m Sol La
ridi delle mie paure,
Mi Fa#m Sol La
spingi fino in fondo
MI Fa#m Sol La
nel mio cuore il tuo coltello

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here