I folletti d’Islanda

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

I folletti d'Islanda di Bambini

Sara Dis Hjaltested
(Skagfj̦r̡ (Tuminelli) РSkagfj̦r̡)

Nel mare dell’estremo Nord
C’Ú un’isoletta che
Nasconde sotto il ghiaccio
Tanto fuoco dentro sÚ
Da ogni monte che c’Ú lì
Senti un coro notte e dì
Son le voci dei folletti
Che ci cantano così

Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba
Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba
La foca sullo scoglio
Sonnecchiando se ne sta
Il mare azzurro tace
Sotto il cielo chiaro ma
Come fu come non fu
Il silenzio non c’Ú più
È la gioia canterina
dei folletti che vien giù.

Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba
Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba

Í norðri út við ystahaf eyja litil ris
Þar glitrar himins geislatraf
og gneistar undir ís
yfir gnÊfa fimbulfjöll
finna má ßar álfa og tröll
sem að syngja dátt og dansa
dÊgrin löng um laut og völl

Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba
Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba
Fidirallallallallalla la la
Fidirallallallallalla la la
Fidirallallallallalla la la

Ribolle la sorgente
E il vapore che va su.
Imbianca il cielo e buca
Il buio nella notte blu.
Ed il coro salirà
Nella quieta oscurità
Aspettando l’Aurora Boreale che verrà
I pescatori intrepidi
Lavorano sul mar
E a casa il frutto portano
Del loro faticar
Quando ognuno tornerà
Benedetto allor sarà
E una reggia di folletti
la sua casa diverrà

Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba
Fidirallalla og diridiridò
Bium bium bamba

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
C Dm C

Dm
Nel mare dell'estremo Nord 

        Gm
c'Ú un'isoletta che 

      Dm
nasconde sotto il ghiaccio 

         Gm
tanto fuoco dentro sé. 

Da ogni monte che c'Ú lì 

           C
senti un coro notte e dì, 

         Gm
son le voci dei folletti 

          Dm
che ci cantano così: 



         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  Gm
bìum bìum bamba. 

         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  C          Dm
bìum bìum bamba. 



La foca sullo scoglio 

           Gm
sonnecchiando se ne sta. 

     Dm
Il mare azzurro tace 

            Gm
sotto il cielo chiaro, ma... 

Come fu come non fu 

        C
il silenzio non c'Ú piu': 

        Gm
e la gioia canterina 

          Dm
dei folletti che vien giu'. 



         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  Gm
bìum bìum bamba. 

         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  C          Dm
bìum bìum bamba. 



Ribolle la sorgente 

         Gm
e il vapore che va su. 

      Dm
Imbianca il cielo e buca 

          Gm
i buoi della notte blu. 

Ed il coro salirà 

          C
nella quieta oscurità 

        Gm               Dm
aspettando l'Aurora Boreale 

che verrà. 



         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  Gm
bìum bìum bamba. 

         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  C          D
bìum bìum bamba. 



Fiddì ralla lalla lalla lalla 

         A
Fiddì ralla lalla lalla lalla 

         Em
Fiddì ralla lalla lalla lalla 

         A
Fiddì ralla lalla la. 



Dm C Dm
     I pescatori intrepidi 

    Gm
lavorano sul mar 

      Dm
e a casa il frutto portano 

      Gm
del loro faticar. 

Quando ognuno tornerà 

       C
benedetto allor sarà 

         Gm
e una reggia di folletti 

         Dm
la sua casa diverrà. 



         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  Gm
bìum bìum bamba. 

         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  Dm
bìum bìum bamba. 



Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  Gm
bìum bìum bamba. 

         Am
Fiddì ralla la og dirì dirì dò 

  C          Dm
bìum bìum bamba... 



  C          Dm
Bìum bìum bamba... 

  C          Dm
Bìum bìum bamba... 

  Gm
Bìum bìum bamba... 

***

Social

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here