I partigiani di Castellino

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

I partigiani di Castellino di Canzoni politiche

Al comando di Renzino, dalle langhe noi veniam

partigiani di Castellino che la patria difendiam.

Barbe lunghe e scarpe rotte un fucile nella man

noi pugnamo sempre giorno e notte ed i morti vendichiam.

Quando il cammin si fa più duro noi resistiam e non c’arrestiam

quando il ciel si fa più scuro allora noi cantiam!

Tra boschi e macchie nelle tane come lupi noi viviam

aspra guerriglia che da giorni e da mesi conduciam!

La nostra fede sarà quella che sui vili vincerà

c’Ú una voce che dirà: “Viva i baldi, viva i veci partigian di Castellin!”

C’Ú una voce che dirà: “Viva i baldi, viva i veci partigian di Castellin!”

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
Re     
Al comando di Granzino,
                   La7
dalle Langhe noi veniam
              Re
partigiani di Castellino
Mi7                La7
che la patria difendiam.

Re
Barbe lunghe e scarpe rotte
                La7
un fucile nella man
La7         Re
noi pugnamo sempre giorno e notte
   La7            Re
e l'onor ti vendichiam.

 La
 Quando il cammin si fa più duro
 Mi7             La
 noi resistiam e non ci arrestiam
        
 quando il ciel si fa più scuro
 Mi7           La7
 allora noi cantiam!

  Re 
  Tra boschi e macchie nelle tane
                   Mi-
  come lupi noi viviam

  aspra guerriglia 
                               Re
  che da giorni e da mesi conduciam!
   
  La nostra fede
                                Mi-
  sarà quella che sui vili vincerà
  Sol          Re
  c'Ú una voce che dirà:
          La
  «Viva i baldi, viva i veci
       Re
  partigian di Castellin!»  

  C'Ú una voce che dirà:
  «Viva i baldi, viva i veci
  partigian di Castellin!»

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here