I predatori del tempo – I Cavalieri del Re


 

Album

E’ˆ contenuto nei seguenti album:

WikiTesti è un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

I predatori del tempo – I Cavalieri del Re

 

Vengono da lontano da una galattica civilta’

Su una macchina lampo predatori del tempo

Scendono sulla terra da un’invisibile eternita’

Forse non c’e’ piu’ scampo per l’umanita’

 

Da un futuro antico mondo sono giunti fino a noi

Dei galattici malvagi predatori con la macchina del tempo

come fantasiosi dei sono scesi quei lunatici corsari

Forse cambiera’ la nostra storia se qui

Nessuno ci difendera’ guerra verra’

 

I predatori del tempo vagabondi del mondo ci saccheggiano

le citta’ neri pirati di un limbo che piu’ cuore non ha

Navigatori del tempo che derubano il mondo per la gloria e l’avidita’

Cambiano il corso alla storia per la loro vilta’

Ma i paladini della terra ormai sono gia’ qui fra noi

Le sentinelle salvastoria sai sono dei grandi eroi

 

Vengono da lontano da una galattica civilta’

su una macchina lampo predatori del tempo

 

Nell’immenso firmamento senza tempo e senza eta’

si nascondono dei veri bucanieri loro scendono sul

mondo come gran divinita’ ma non sono che malvagi masnadieri

Oggi cambiera’ la nostra storia se qui nessuno

Ci difendera’ guerra sara’

 

I predatori del tempo vagabondi del mondo ci saccheggiano

Le citta’ neri pirati di un limbo che piu’ cuore non ha

Navigatori del tempo che derubano il mondo per la gloria e l’avidita’

Cambiano il corso alla storia per la loro vilta’

Ma i paladini della terra ormai sono gia’ qui fra noi

Le sentinelle salvastoria sai sono dei grandi eroi

 

Vengono da lontano da una galattica civilta’

su una macchina lampo predatori del tempo

Scendono sulla terra da un’invisibile eternita’

Forse non c’e’ piu’ scampo per l’umanita’
Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore.
WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Accordi

    
RE            LA            SOL           RE                  LA                  RE
Vengono da lontano, da una galattica civiltà  su una macchina lampo, predatori del tempo
scendono sulla terra da un'invisibile eternità  forse non c'Ú più scampo per l'umanità.

(RE DO DO DO) x2
        
        RE          DO          RE           DO        RE         DO        RE     DO
Da un futuro antico mondo sono giunti fino a noi dei galattici malvagi predatori
con una macchina del tempo, come fantasiosi dei sono scesi quei lunatici corsari

DO                        RE       LA                    RE
forse cambierà la nostra storia se qui nessuno ci difenderà (...guerra verrà)

SOL                                                       DO
i predatori del tempo vagabondi del mondo ci saccheggiano le città

LA                                       RE
neri pirati di un limbo che più cuore non ha

SIb                                                           MIb 
navigatori del tempo che derubano il mondo per la gloria e l'avidità

DO                                          FA
cambiano il corso alla storia per la loro viltà 

                    MIb                          SOL                     LAb                       SIb
Ma i paladini della terra ormai sono già  qui tra noi le sentinelle salvastoria sai sono dei grandi eroi

Vengono da lontano, da una galattica civiltà  su una macchina lampo, predatori del tempo

Nell'immenso firmamento senza tempo senza età  si nascondono dei neri bucanieri
loro scendono sul mondo come gran divinità  ma non sono che malvagi masnadieri 
forse cambierà la nostra storia se qui nessuno ci difenderà (...guerra sarà)

i predatori del tempo vagabondi del mondo ci saccheggiano le città
neri pirati di un limbo che più cuore non ha
navigatori del tempo che derubano il mondo per la gloria e l'avidità
cambiano il corso alla storia per la loro viltà
Ma i paladini della terra ormai sono già  qui tra noi
le sentinelle salvastoria sai sono dei grandi eroi

Vengono da lontano, da una galattica civiltà  su una macchina lampo, predatori del tempo
scendono sulla terra da un'invisibile eternità  forse non c'Ú più scampo per l'umanità.

RE  DO  SOL  RE  -  RE  RE DO DO

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here