Idioti – Ministri


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Idioti – Ministri
Idioti, tifosi della fine
rovina del buon senso
gramigna dei balconi
squali da cortile
il sogno dichiarato di restare in pochi
idioti
che non sapete più dormire
battete sul soffitto
sapete ridere avete il cuore intatto
volete vivere male, volete vivere troppo
idioti

idioti
esperti di vigneti da cui non passeranno più
nemmeno le comete
inventano la ruota e voi inventate i chiodi
idioti
che non sapete più dormire
battete sul soffitto
sapete ridere avete il cuore intatto
volete vivere male, volete vivere troppo
e trascinarci giù con voi
ci trascinate giù con voi
sono io quello normale
sono io quello normale
sono io quello normale
Idioti

Idioti
segugi senza stile
vigliacchi fortunati
guardoni di regime
ladri di galline
delusi dall’oroscopo vi vendicate
delusi e contagiosi vi moltiplicate
E salta il vostro piano di restare in pochi
saltate di gioia per i palazzi vuoti
volete vivere male, volete vivere troppo
e trascinarci giù con voi
ci trascinate giù con voi
sono io quello normale
sono io quello normale
sono io quello normale
Idioti
nel migliore dei casi
vi sentite cattivi
nel peggiore lo siete, per sentirvi vivi
Idioti
nel migliore dei casi
vi sentite cattivi
nel peggiore lo siete, per sentirvi vivi
Idioti
nel migliore dei casi
vi sentite cattivi
nel peggiore lo siete, per sentirvi vivi
Idioti
nel migliore dei casi
vi sentite cattivi
nel peggiore lo siete, per sentirvi vivi
Idioti
Idioti

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here