Il gusto delle cose – Serena Brancale


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Il gusto delle cose – Serena Brancale
C’è chi fa
la mattina troppa colazione
chi si fa
caffè e latte e attacca a parlare
io non so
se è meglio continuare a dormire
perché poi
dopo un pò mi annoia chiacchierare

Non ho voglia di morire
senza fame, senza sete
senza il gusto delle cose
uhuhuhuhuhuhuhuhuhuh
queste solite frasi d’amore
uhuhuhuhuhuhuhuhuhuh
queste solite frasi scontate

Poi c’è chi… chiama sempre quando vuoi dormire (quando vuoi dormire)
chi ti parla e tu… non hai niente da dire
io non so… se è meglio essere naturale
(uhh)
perché sai, mi viene voglia di mandare tutto…
(ahhh)
si, queste solite frasi d’amore
sono stufa di cadere
senza il gusto delle cose
(Sei il riflesso della tua famiglia di questa bottiglia un po’ di pane e vaniglia)

(Senza il gusto delle cose )

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here