Il vento e le rose


Album

È contenuto nei seguenti album:

2011 Nella terra dei pinguini

Testo Della Canzone

Il vento e le rose di Festival di Sanremo 2011

(Diego CalvettiMarco Ciappelli)
* Patty Pravo2011 Nella terra dei pinguini
Feat. Morgan

Senti chi bussa alla porta
Sarà il solito scocciatore della domenica
Ma no, tu non ti muovere
Che stai benissimo su di me
Venti minuti d’amore
E sentire alla televisione di questa economia
Mi vuoi, o vuoi un altro caffè
Dicevi non si può e poi sei qui da me
E un giorno il cielo si aprirà
E mi racconterà che tu
Tu sei un’altra illusione
Ma fino ad allora fammi vivere così
Nell’incoscienza ormai di chi
Confonde il vento con le rose
Giura, o forse è meglio di no
Sarà l’ennesima voglia di nuovo di questa vita mia
Tra noi un letto ed un caffè
Chissà domani se sarà possibile
E un giorno il cielo si aprirà
E mi racconterà che tu
Tu sei la solita illusione
Ma fino ad allora fammi vivere così
Nell’incoscienza ormai di chi
Confonde il sesso con l’amore
Ma fino ad allora fammi vivere così
Nell’incoscienza ormai di chi
Confonde il vento con le rose
Senti chi bussa alla porta

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
RE SOL
Senti chi bussa alla porta
RE SOL 
Sarà il solito scocciatore della domenica 
FA#- SOL
Ma no, tu non ti muovere 
FA#- SOL
Che stai benissimo su di me 
RE SOL
Venti minuti d’amore 
RE SOL
E sentire alla televisione di questa economia 
FA#- SOL
Mi vuoi, o vuoi un altro caffè 
FA#- SOL LA
Dicevi non si può e poi sei qui da me 
RE FA#-
E un giorno il cielo si aprirà 
SI
E mi racconterà che tu 
SOL
Tu sei un’altra illusione 
LAb FA#-
Ma fino ad allora fammi vivere così 
MI- SOL 
Nell’incoscienza ormai di chi 
LA
Confonde il vento con le rose 

RE SOL
Giura, o forse è meglio di no 
RE SOL
Sarà l’ennesima voglia di nuovo di questa vita mia 
FA#- SOL
Tra noi un letto ed un caffè 
FA#- SOL
Chissà domani se sarà possibile 

RE FA#-
E un giorno il cielo si aprirà 
SI
E mi racconterà che tu 
SOL
Tu sei la solita illusione 

LAb FA#-
Ma fino ad allora fammi vivere così 
MI- SOL 
Nell’incoscienza ormai di chi 
LA
Confonde il vento con le rose 

LAb FA#-
Ma fino ad allora fammi vivere così 
MI- SOL 
Nell’incoscienza ormai di chi 
LA
Confonde il vento con le rose 
RE
Senti chi bussa alla porta

°°°°
grazie a M G Dias

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here