Il viaggiatore

The music band Nomadi on a terrace. From left, Umberto Maggi, Augusto Daolio, Beppe Carletti, Paolo Lancellotti, Chris Dennis. Asiago (VI), Italy, 1974.

Album

È contenuto nei seguenti album:

1995 Lungo le vie del vento

Testo Della Canzone

Il viaggiatore di Nomadi

Ehi tu viaggiatore che fai

nei deserti affollati delle città.

Ehi tu viaggiatore che vai

a piedi nudi, ma non ti stanchi mai.

Dimmi un po’ m la strada la sai

tra tante storie non non ti perdi mai.

Dimmi un po’ ma la strada che fai

va davvero alla sorte, quella che vuoi

Batti un colpo fai un passo e ci sei

perché nei silenzi tutto conoscerai.

Batti un colpo fai un passo e ci sei

anche se il suo volto a te straniero ancora sarà.

Ehi tu viaggiatore che vai

a piedi nudi incontro a nuove realtà.

Ehi tu viaggiatore che sai

guardare nella quiete di una notte di luna.

Ehi tu viaggiatore che vai

a piedi nudi ma non ti stanchi mai.

Ehi tu viaggiatore lo sai

la strada che porta alla sorte che vuoi.

Batti un colpo fai un passo e ci sei

perché nei silenzi tutto conoscerai.

Batti un colpo fai un passo e ci sei

anche se il suo volto a te straniero ancora sarà.

Ehi tu, viaggiatore che fai

nei deserti affollati delle città.

Ehi tu viaggiatore che vai

a piedi nudi, ma non ti stanchi mai.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Intro: C#-/A/E/B x4

C#-           A
Ehi tu viaggiatore che fai
E                B              C#-
nei deserti affollati delle città.
              A
Ehi tu viaggiatore che vai
E             B                 C#-
a piedi nudi, ma non ti stanchi mai.

Intro x2

Dimmi un po' mm la strada la sai

tra tante storie no non ti perdi mai.

Dimmi un po' ma la strada che fai

va davvero alla sorte, quella che vuoi


C#-                  A
Batti un colpo fai un passo e ci sei
   E                     B
perché nei silenzi tutto conoscerai.
C#-                   A
Batti un colpo fai un passo e ci sei
E                       G#                    C#-
anche se il suo volto a te straniero ancora sarà.

Intro x4

Ehi tu viaggiatore che vai

a piedi nudi incontro a nuove realtà.

Ehi tu viaggiatore che sai

guardare nella quiete di una notte di luna.

Intro x2

Ehi tu viaggiatore che vai

a piedi nudi ma non ti stanchi mai.

Ehi tu viaggiatore la sai

la strada che porta alla sorte che vuoi.



Batti un colpo fai un passo e ci sei

perché nei silenzi tutto conoscerai.

Batti un colpo fai un passo e ci sei

anche se il suo volto a te straniero ancora sarà.

Intro x2

Ehi tu, viaggiatore che fai

nei deserti affollati delle città.

Ehi tu viaggiatore che vai

a piedi nudi, ma non ti stanchi mai.

Intro x4

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here