In notte placida

www.allwallpapersfree.org

Testo Della Canzone

In notte placida di Canti di Natale

In notte placida, per muto sentier,
dai campi del ciel è discese l’Amor,
all’alme fedeli il Redentor !
Nell’aura è il palpito d’un grande mister:
del nuovo Israel è nato il Signor,
il fiore più bello dei nostri fior !

R.
Cantate, o popoli, gloria all’Altissimo
l’animo aprite a speranza ed amor !

Se l’aura è gelida, se fosco è il ciel,
oh, vieni al mio cuore, vieni a posar,
ti vò col mio amore riscaldar.
Se il fieno è rigido, se il vento è crudel,
un cuore che t’ama voglio a Te dar,
un cuor che Te brama, Gesù cullar.

===========================
Couperin – Elab. Marco Frisina

In notte placida, per muto sentier
dai campi del ciel è sceso l’amor,
all’alme fedeli il Redentor.

Nell’aria un palpito d’un grande mister,
del nuovo Israel è nato il Signor,
il fiore più bello tra tutti i fior.

Cantate popoli gloria all’Altissimo,
Cantate popoli gloria al Signor.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here