Inno dei partigiani repubblicani

Testo Della Canzone

Inno dei partigiani repubblicani di Canzoni politiche

Quando l’ora benedetta suonerà della battaglia
tutti al grido di vendetta sfideremo la mitraglia.

Vita o morte non importa,
pur che i gioghi siano infranti; l’ideale sempre avanti;
la Repubblica Social!

Partigiano, mai non muoia in te l’odio pe’ i Savoia;
del fascismo la vergogna su t’affretta a cancellar!

Ogni giorno sulla piazza si maltratta il proletario,
mentre il pescecan gavazza alle spalle dell’erario.

Non più servi, né sfruttati, né padroni sfruttatori;
in galera gli impostori alla forca il duce e il re!

Partigiano, mai non muoia ecc.

Stretti intorno alla bandiera degli eroi repubblicani,
balzerem dalla trincera per l’Italia di domani.
Con la fede di Mazzini,
col valor di Garibaldi pugneremo arditi e baldi per cacciar tedeschi e re.
Partigiano, mai non muoia ecc.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here