Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi


Album

È contenuto nei seguenti album:

1972 Il mio canto libero

Testo Della Canzone

Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi di Lucio Battisti

di: (Lucio BattistiMogol)

Mina1989 Uiallalla (Cd 1)1994 Mazzini canta Battisti
* Pietra Montecorvino2009 Italiana
* Franco Simone

Dove vai quando poi resti sola
il ricordo come sai non consola
quando lei se ne ando’ per esempio
trasformai la mia casa in un tempio

e da allora solo oggi
non farnetico piu’ a guarirmi chi fu
ho paura a dirti che sei tu

ora noi siamo gia’ piu’ vicini
io vorrei non vorrei ma se vuoi
come puo’ uno scoglio arginare il mare

anche se non voglio torno gia’ a volare
le distese azzurre e le verdi terre
le discese ardite e le risalite

su nel cielo aperto
e poi giu’ il deserto
e poi ancora in alto

con un grande salto
dove vai quando poi resti sola
senza ali tu lo sai non si vola

io quel di’ mi trovai per esempio
quasi sperso in quel letto cosi’ ampio
stalattiti sul soffitto

i miei giorni con lei
io la morte abbracciai ho paura a dirti
che per te mi svegliai

oramai tra di noi solo un passo
io vorrei non vorrei ma se vuoi
come puo’ uno scoglio arginare il mare

anche se non voglio torno gia’ a volare
le distese azzurre e le verdi terre
le discese ardite e le risalite

su nel cielo aperto
e poi giu’ il deserto
e poi ancora in alto

con un grande salto

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
    Bm         Bm/A      Em7
Dove vai quando poi resti sola?
     Em6        F#         Bm
Il ricordo come sai non consola...
                   Bm/A    Em7
quando lei se ne andò per esempio
       Em6        F#         Bm
trasformai la mia casa in un tempio

       D         Gmaj7              Cmaj7
E da allora solo oggi non farnetico più
F#               Bm
  a guarirmi chi fu? 
     Bm7         G
Ho paura a dirti che sei tu.
    Bm        Bm/A      Em7
Ora noi siamo già più vicini
      Em6           F#           Em6
io vorrei... non vorrei... ma se vuoi...

{soc}
     B                   E
Come può uno scoglio arginare il mare?
      F#                  B
Anche se non voglio torno già a volare...
      E                 F#
Le distese azzurre e le verdi terre,
   B                   E
le discese ardite e le risalite
       F#                  B
su nel cielo aperto, e poi giù il deserto
        E                   F#
e poi ancora in alto con un grande salto...
{eoc}

Dove vai quando poi resti sola? 
Senza ali, tu lo sai, non si vola...
Io quel dì mi trovai per esempio
quasi sperso in un letto così ampio

Stalattiti sul soffitto i miei giorni con lei
io la morte abbracciai
ho paura a dirti che per te mi svegliai...
Oramai fra di noi solo un passo
io vorrei... non vorrei... ma se vuoi...

{soc}
Come può uno scoglio arginare il mare?
...
{eoc}

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here