Jaqueline – Rino Gaetano

??????????????????????????????????????????????????????????????

Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 La storia (CD 1)
2005 Sotto i cieli di Rino Special Edition (CD 1)

Testo Della Canzone

Jaqueline – Rino Gaetano di Rino Gaetano

Se butti il fango al sole ritorna su di te
riconosco una ragazza la pensa come me
al nigth non vuol venire perchè vuole il caffè
se butti i soldi al gioco tu non dai nulla a me
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin
il calendario vecchio l’ho dato al bebè
ritenendo come sono l’estremo sogno di te
il sacco di caffè veniva dal Perù
ma su questo tono non ce la faccio più
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin
ma il venerdì io mangio magro perché non voglio ingrassare
il venerdì apro le finestre sai perché son bello se penso a te
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin
oh Jaquelin oh Jaquelin oh Jaquelin quelin quelin

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   

sol mi- la- re7 sol
sol mi- la- re7 sol
sol mi- la- re7 sol
sol mi- la- re7 sol

sol                  mi-    la-   re7   sol
se butti il fango al sole ritorna su di te
sol             mi-      la-   re7  sol
riconosco una ragazza la pensa come me
sol                 mi-     la-    re7     sol
al nigth non vuol venire perchè vuole il caffè
sol                 mi-      la-     re7     sol
se butti i soldi al gioco tu non dai nulla a me

sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin  
sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin 

sol mi- la- re7 sol
sol mi- la- re7 sol

sol           mi-          la-  re7  sol
il calendario vecchio l'ho dato al bebè
sol            mi-      la-     re7    sol
ritenendo come sono l'estremo sogno di te
sol           mi-   la-  re7   sol
il sacco di caffè veniva dal Perù
sol          mi-      la-   re7    sol
ma su questo tono non ce la faccio più

sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin  
sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin 

sol mi- la- re7 sol
sol mi- la- re7 sol

           mi-          la-              re7         sol    
ma il venerdì io mangio magro perché non voglio ingrassare
        mi-          la-                   re7              sol  
il venerdì apro le finestre sai perché son bello se penso a te

sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin  
sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin 

sol mi- la- re7 sol
sol mi- la- re7 sol

sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin  
sol                 mi-       la-     re7     sol
oh Jaquelin oh Jaquelin  oh Jaquelin  quelin  quelin   

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here