La canzone del bambino nel vento

A poche ore dalla pubblicazione debutta al primo posto di iTunes 'L'ultima Thulé, il nuovo album di Francesco Guccini che arriva a quasi nove anni dall'ultimo lavoro, 'Ritratti'. ANSA/UFFICIO STAMPA EMI - Serra Roberto +++ NO SALES +++ EDITORIAL USE ONLY +++

Album

È contenuto nei seguenti album:

1967 Folk Beat N. 1

Testo Della Canzone

La canzone del bambino nel vento di Francesco Guccini

Son morto con altri cento, son morto ch’ ero bambino,
passato per il camino e adesso sono nel vento e adesso sono nel vento….

Ad Auschwitz c’era la neve, il fumo saliva lento
nel freddo giorno d’ inverno e adesso sono nel vento, adesso sono nel vento…

Ad Auschwitz tante persone, ma un solo grande silenzio:
è strano non riesco ancora a sorridere qui nel vento, a sorridere qui nel vento…

Io chiedo come può un uomo uccidere un suo fratello
eppure siamo a milioni in polvere qui nel vento, in polvere qui nel vento…

Ancora tuona il cannone, ancora non è contento
di sangue la belva umana e ancora ci porta il vento e ancora ci porta il vento…

Io chiedo quando sarà che l’ uomo potrà imparare
a vivere senza ammazzare e il vento si poserà e il vento si poserà…

Io chiedo quando sarà che l’ uomo potrà imparare
a vivere senza ammazzare e il vento si poserà e il vento si poserà e il vento si poserà..

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
RE 
Son morto con altri cento, son morto ch' ero bambino, 
RE SIm SOL RE
passato per il camino e adesso sono nel vento
DO RE DO LA7 RE
e adesso sono nel vento...
DO LA7 RE
 DO LA7 
Ad Auschwitz c'era la neve, il fumo saliva lento 
RE SIm SOL RE
nel freddo giorno d' inverno e adesso sono nel vento,
DO RE DO LA7 RE
adesso sono nel vento...
DO LA7 RE
 DO LA7 
Ad Auschwitz tante persone, ma un solo grande silenzio: 
RE SIm SOL RE
è strano non riesco ancora a sorridere qui nel vento,
DO RE DO LA7 RE
a sorridere qui nel vento...
DO LA7 RE
 DO LA7 
Io chiedo come può un uomo uccidere un suo fratello 
RE SIm SOL RE
eppure siamo a milioni in polvere qui nel vento,
DO RE DO LA7 RE
in polvere qui nel vento...
DO LA7 RE
 DO LA7 
Ancora tuona il cannone, ancora non è contento 
RE SIm SOL RE
di sangue la belva umana e ancora ci porta il vento
DO RE DO LA7 RE
e ancora ci porta il vento...
DO LA7 RE
 DO LA7 
Io chiedo quando sarà che l' uomo potrà imparare 
RE SIm SOL RE
a vivere senza ammazzare e il vento si poserà
DO RE DO LA7 RE
e il vento si poserà...
DO LA7 RE
 DO LA7 
Io chiedo quando sarà che l' uomo potrà imparare 
RE SIm SOL RE
a vivere senza ammazzare e il vento si poserà
DO RE DO LA7 RE
e il vento si poserà e il vento si poserà...
DO LA7 RE DO LA7 RE
re

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here