La gatta (Sul tetto)

Album

È contenuto nei seguenti album:

2003 Ladra di vento
2005 MTV Unplugged
2008 Spirito libero – Viaggi di voce 1992-2008

Testo Della Canzone

La gatta (Sul tetto) di Giorgia

Sono la gatta sul tetto, e rubo il vento per me…
dove sei? e’ tardi e non lo sai? che ho bisogno di te
con chi sei? il fumo mi consuma, sai?
di notte sono gelosa, me la pagherai!
provo a respirare, devo stare calma
controllare le funzioni biologiche,
me la pagherai…
dove ho messo le istruzioni? questo gioco si fa duro,
ma sono dura più di te!
come sto, la luna mi ha chiamato
e se mi gira ci vado
nel frattempo sto qua come una scema, e imparo a stare da sola
io vivo di notte
e cerco il senso di me
sai quante volte ho pianto, come te
non puoi incolpare un altro per quello che non sei
chi mai ti amerà se non ti ami da te?!?
me la pagherai!
provo a respirare, devo stare calma
controllare le funzioni biologiche,
me la pagherai…
dove ho messo le istruzioni?
questo gioco si fa duro,
ma sono dura più di te!
cambierai, cercherai, scoprirai,
la solitudine, l’inquietudine
crescerai, scoprirai, capirai
che quello che conta sei soltanto tu
fammi sentire che sono una donna
senza bisogno di mettere una gonna
fammi scoprire il mio essere gentile
senza bisogno di farti da mamma!
voglio trovare un paio di risposte a queste insopportabili domande
sul senso vero della vita insieme, sul senso della vita mia
voglio rinascere e essere una gatta
e diventare un po’ più intelligente
e quando sbatto la faccia sul muro
scoprire che non era abbastanza duroooooo!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
A# D#m A#7 D#m



A#7                  D#m
SONO LA GATTA SUL TETTO 

A#7                      A#
E RUBO IL VENTO PER ME...

A#7
DOVE SEI? 

D#m6
E' TARDI E NON LO SAI? 

A#                  D#m
CHE HO BISOGNO DI TE

A#7
CON CHI SEI? 

D#m                     A#
IL FUMO MI CONSUMA, SAI?

                  D#m
DI NOTTE SONO GELOSA 

              A#7
ME LA PAGHERAI

                  D#m
PROVO A RESPIRARE 

DEVO STARE CALMA 

       A#7                   D#m
CONTROLLARE LE FUNZIONI BIOLOGICHE 

                 A#7
ME LA PAGHERAI...

                      D#m
DOVE HO MESSO LE ISTRUZIONI? 

                     A#7
DUESTO GIOCO SI FA DURO

                      D#m7
MA SONO DURA PIù DI TE

A#7
COME STO? 

D#m                   A#
LA LUNA MI HA CHIAMATO

                  D#m
E SE MI GIRA CI VADO

A#7
NEL FRATTEMPO 

D#m                    A#
STO QUA COME UNA SCEMA 

                      D#m
E IMPARO A STARE DA SOLA

              A#
IO VIVO DI NOTTE 

                 D#m
E CERCO IL SENSO DI ME

              A#                  D#m
SAI QUANTE VOLTE HO PIANTO COME TE

                G#m
NON PUOI INCOLPARE UN ALTRO 

D#m
PER QUELLO CHE NON SEI

F#9                          D#m
CHI MAI TI AMERA' SE NON TI AMI DA TE

              A#7
ME LA PAGHERAI

                  D#m
PROVO A RESPIRARE 

DEVO STARE CALMA 

       A#7                   D#m
CONTROLLARE LE FUNZIONI BIOLOGICHE

                 A#7
ME LA PAGHERAI...

                  D#m
DOVE HO MESSO LE ISTRUZIONI?

                     A#
QUESTO GIOCO SI FA DURO

                      D#m
MA SONO DURA PIù DI TE

          A#        BM7
CAMBIERAI CERCHERAI SCOPRIRAI 

   A#m                      D#m
LA SOLITUDINE L'INQUIETUDINE

          A#        BM7
CRESCERAI SCOPRIRAI CAPIRAI

    A#                              C#
CHE QUELLO CHE CONTA SEI SOLTANTO TU



FAMMI SENTIRE CHE SONO UNA DONNA 

D#m
SENZA BISOGNO DI METTERE UNA GONNA

                                    F#
FAMMI SCOPRIRE IL MIO ESSERE GENTILE

                               A#7
SENZA BISOGNO DI FARTI DA MAMMA

VOGLIO TROVARE UN PAIO DI RISPOSTE 

D#m
A QUESTE INSOPPORTABILI DOMANDE

A#7
SUL SENSO VERO DELLA VITA INSIEME 

    D#m
SUL SENSO DELLA VITA MIA

        A#7
ME LA PAGHERAI...

                                    D#m
VOGLIO RINASCERE E ESSERE UNA GATTA 

                                 A#7
E DIVENTARE UN PO' PIù INTELLIGENTE

                                  D#m
E QUANDO SBATTO LA FACCIA SUL MURO

                                  A#7
SCOPRIRE CHE NON ERA ABBASTANZA DURO

D#m A#7 D#m A#7 D#m A# D#m C#6 D#m A#m D#m C#6 D#m

A# D#m A#7 D#m A# D#m

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here