La moda del lento – Baustelle


Album

È contenuto nei seguenti album:

2003 La moda del lento

Testo Della Canzone

La moda del lento – Baustelle

Svegliati
Fai tardi
Perdi l’autobus stavolta
Non sprecare questa possibilità
Lo capisci amore mio
Io sono l’unica che ti ha amato
E’ che adesso non mi va
Quante volte le ho sentite
Le parole della verità
Quante volte le ho credute
L’unica fottuta realtà
E ora giro per locali
Mi stupisce la puntualità
Delle mode musicali
Giro come un disco
Non mi fermo mai
Le ragazze della pista
Sono esempi di velocità
Che mi annebbiano la vista
Ballo senza troppa tecnica
Sono in un periodo strano
Fumo e bevo troppo
E non mi va
L’innamoramento umano
Ballo senza fiato
Non mi fermo mai

Ho più freddo adesso
Di quando tanti anni fa
La neve bianca mi gelò
La giacca a vento
So che tornerà fra 100.525 anni
La moda del lento
O forse no

Te ne rendi conto
Guarda come sei ridotto
Mi fai pena
Cerca uno psicologo
Lo capisci amore mio
Io sono l’unica che ti ha capito
Puoi contare su di me
Essere depressi oggi
Provoca troppi dibattiti
Essere perduti oggi
Dura solo pochi attimi
Io sono lo scrittore in mare
Lasciami affogare
Lasciami una bibita al terrore
Il poeta affonda
E non si ferma mai

Ho più freddo adesso
Di quando tanti anni fa
La neve bianca mi gelò
La giacca a vento
So che tornerà fra 100.525 anni
La moda del lento
So che torneranno presto
100.525 storie di tormento
Se ritornerai
Saranno 100.500 battiti
Per unità di tempo
O forse no.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Accordi

     
La
Svegliati Fai tardi Perdi l’autobus stavolta Non sprecare questa possibilità

 Lo capisci amore mio Io sono l’unica che ti ha amato E’ che adesso non mi va

 Quante volte le ho sentite Le parole della verità

 Quante volte le ho credute L’unica fottuta realtà
 Re
E ora giro per locali Mi stupisce la puntualità
                       Mi                                                       Re   La
Delle mode musicali Giro come un disco Non mi fermo mai….
La
 Le ragazze della pista Sono esempi di velocità

 Che mi annebbiano la vista Ballo senza troppa tecnica e
Re
 Sono in un periodo strano Fumo e bevo troppo E non mi va
                                  Mi                                               Re     La
 L’innamoramento umano Ballo senza fiato Non mi fermo mai…..
Mi                                                 La           Re
Ho più freddo adesso Di quando tanti anni fa
                    La          Mi                       Re
 La neve bianca mi gelò La giacca a vento
Mi                            La     Re                                La                Mi   La
 So che tornerà fra 100.525 anni La moda del lento O forse no……
La
Te ne rendi conto Guarda come sei ridotto Mi fai pena Cerca uno psicologo

 Lo capisci amore mio Io sono l’unica che ti ha capito Puoi contare su di me

Essere depressi oggi Provoca troppi dibattiti Essere perduti oggi Dura solo pochi attimi
 Re
 Io sono lo scrittore in mare Lasciami affogare Lasciami
                       Mi                                                Re    La
 una bibita al terrore Il poeta affonda E non si ferma mai
Mi                                                 La           Re
Ho più freddo adesso Di quando tanti anni fa
                    La          Mi                       Re
 La neve bianca mi gelò La giacca a vento
 Mi                             La     Re                                La
So che tornerà fra 100.525 anni La moda del lento
 Mi                                     La     Re                     La
So che torneranno presto100.525 storie di tormento
Mi                            La     Re                                La                  Mi   La
Se ritornerai Saranno 100.500 battiti Per unità di tempo O forse no….

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here