Laudato sii, Signore mio

Testo Della Canzone

Laudato sii, Signore mio di Liturgica e Sacra

Laudato si’, Signore mio,

Laudato si’, Signore mio.

Laudato si’, Signore mio,

Laudato si’, Signore mio,

Per il sole d’ogni giorno, che riscalda e dona vita,

egli illumina il cammino, di chi cerca te Signore.

Per la luna e per le stelle, io le sento mie sorelle,

le hai formate su nel cielo e le doni a chi è nel buio

Per la nostra madre terra, che ci dona fiori ed erba,

su di lei noi fatichiamo, per il pane d’ogni giorno.

Per chi soffre con coraggio, e perdona nel tuo amore,

Tu gli dai la pace tua, alla sera della vita.

Per la morte che è di tutti, io la sento ogni istante,

ma se vivo nel tuo amore, dona un senso alla mia vita.

Per l’amore che è nel mondo, tra una donna e l’uomo suo,

per la vita dei bambini che il mio mondo fanno nuovo.

Io ti canto mio Signore e con me la creazione

ti ringrazia umilmente perché tu sei il Signore.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
           mi                                          fa#-   si7

            Laudato si’, Signore mio,

                                                         do#-

            Laudato si’, Signore mio.

            la                                            si7    la

            Laudato si’, Signore mio,

                                 fa#-         si7      mi

            Laudato si’, Signore mio,

 

mi                                        fa#-     si7                                     do#-

Per il sole d’ogni giorno, che riscalda e dona vita,

la                                              si7     la              fa#-               si7

egli illumina il cammino, di chi cerca te Signore.

Per la luna e per le stelle, io le sento mie sorelle,

le hai formate su nel cielo e le doni a chi è nel buio

 

Per la nostra madre terra, che ci dona fiori ed erba,

su di lei noi fatichiamo, per il pane d’ogni giorno.

Per chi soffre con coraggio, e perdona nel tuo amore,

Tu gli dai la pace tua, alla sera della vita.

 

Per la morte che è di tutti, io la sento ogni istante,

ma se vivo nel tuo amore, dona un senso alla mia vita.

Per l’amore che è nel mondo, tra una donna e l’uomo suo,

per la vita dei bambini che il mio mondo fanno nuovo.

 

Io ti canto mio Signore e con me la creazione

ti ringrazia umilmente perché tu sei il Signore.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here