Le ragazze – Ron


Album

È contenuto nei seguenti album:

1990 Apri le braccia e poi vola
2006 Ma quando dici amore

Testo Della Canzone

Le ragazze – Ron di Ron

Le ragazze escono a dicembre
contro un vento freddo che le prende
i ragazzi al caldo dei palto’
sembran li per caso e invece no.
cosa fai stasera, stai con me
non gurdarla fissa, e’ timida, si offende
stai con me
non mi stare addosso, da me non prendi niente
lui chi e’?
Pomeriggi di paese in mezzo al niente
tra i discorsi della gente, della gente.
Le ragazze escono a primavera
si fanno anche piu’ belle quando e’ sera
i ragazzi fermi sulle moto
fanno i duri ma si sciolgono a poco a poco.
Ma perche’ non mi hai chiamato tu?
Cosa fai li in piedi, presto, monta su
qui con me
se tu un bacio non me lo chiedi
e’ che lo vorresti dare tu
pomeriggi di paese in mezzo al niente
tra i discorsi della gente.
Poi un temporale, col vento,
e anche l’estate se ne va.
Le ragazze stanno dormendo
dei ragazzi qualcuno sta andando in citta’.
Pomeriggi di paese in mezzo al niente
tra i discorsi della gente.
le ragazze escono a dicembre
contro un vento freddo che le prende.
Le ragazze escono a primavera
si fanno anche piu’ belle quando e’ sera

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
F              F9           F
LE RAGAZZE ESCONO A DICEMBRE

                                    F
CONTRO UN VENTO FREDDO CHE LE PRENDE

                F9            F
I RAGAZZI AL CALDO DEI PALETOT

                             F
SEMBRAN LI PER CASO INVECE NO

A#6           Gm7           G
COSA FAI STASERA STAI CON ME

                              C7
NON GUARDARLA FISSA E' TIMIDA SI OFFENDE

F9         Gm                   C
STAI CON ME NON MI STARE ADDOSSO

              Gm        C6        Gm
DA ME NON PRENDI NIENTE LUI CHI E'


       C                 Gm
POMERIGGI DI PAESE IN MEZZO AL NIENTE

C6            Gm        F9
TRA I DISCORSI DELLA GENTE

C          F
DELLA GENTE

F              F9            F
LE RAGAZZE ESCONO A PRIMAVERA

                                        F
SI FANNO ANCHE PIU' BELLE QUANDO E' SERA

             F9           F
I RAGAZZI FERMI SULLE MOTO

                                       F
FANNO I DURI MA SI SCIOLGON POCO A POCO

A#6               Gm7            G
MA PERCHE' NON MI HAI CHIAMATO TU

             C               C7       Dm
COSA FAI LI' IN PIEDI PRESTO MONTA SU'

           Gm
QUI' CON ME

           C
SE TU UN BACIO NON ME LO CHIEDI

C7               C9      C
E CHE LO VORRESTI DARE TU

                         C9
POMERIGGI DI PAESE IN MEZZO AL NIENTE

Dm7           Gm        F9  C
FRA I DISCORSI DELLA GENTE  

D#
POI UN TEMPORALE COL VENTO

           D#6         F
E ANCHE L'ESTATE SE NE VA'

D#
LE RAGAZZE STANNO DORMENDO

                                        C  Gm
DEI RAGAZZI QUALCUNO STA' ANDANDO IN CITTA'

C6 Gm C Gm C6


C                        Gm
POMERIGGI DI PAESE IN MEZZO AL NIENTE

C6            Gm        F9  C
TRA I DISCORSI DELLA GENTE  

               F9           F
LE RAGAZZE ESCONO A DICEMBRE

                                    F
CONTRO UN VENTO FREDDO CHE LE PRENDE

C              C9            F F6
LE RAGAZZE ESCONO A PRIMAVERA

F9
SI FANNO ANCHE PIU' BELLE QUANDO E' SERA


F F6 F9 F6 F9 F F6 F9 F F6 F9 F

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here