Luce rossa – Mario Vetere

Testo della canzone

Luce rossa – Mario Vetere

 

Sono qui,
tu non aver paura
tu nascondi tutto ciò che senti
e non sai dov’è la cura
E c’è un riflesso dentro te,
che non tradisce mai
il tuo essere decisa, così forte e un po’ scontrosa , mi rende pazzo di te..

Verrò a prenderti,
verrò a stringerti,
urlerò il tuo nome al cielo,
lo terrò solo per me.

Verrò a prenderti,
verrò a stringerti,
urlerò il tuo nome al cielo,
lo terrò solo per me.

E tu sei lì,
mi nascondo tra la gente,
ostacoli più grandi di me,
mi han resa dura anche con te,
e nascondermi da te,
sarà pretesto per cercarmi..

E mi vedi indecisa , così forte e un po’ scontrosa , perché non riesco a dirti che, mi sono persa dentro te..

Verrò a prenderti,
verrò a stringerti,
urlerò il tuo nome al cielo,
lo terrò solo per me.

Verrò a prenderti,
verrò a stringerti,
urlerò il tuo nome al cielo,
lo terrò solo per me.

“Sarò pronto a sussurrarti che l’amore è comprensione e che , le tue mille insicurezze , svaniranno tra le nubi nere e
allora ci risveglieremo , luce rossa del mattino tra la pelle e le mie braccia amore..”

Verrò a prenderti,
verrò a stringerti,
urlerò il tuo nome al cielo,
lo terrò solo per me.

..sono qui..

 

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here