L’ultimo bacio


Album

È contenuto nei seguenti album:

2001 L’anfiteatro e la bambina impertinente
2001 État de necessité
2003 Un sorso in più
2010 Per niente stanca

Testo Della Canzone

L'ultimo bacio di Carmen Consoli

Cerchi riparo fraterno conforto
tendi le braccia allo specchio
ti muovi a stento e con sguardo severo
biascichi un malinconico Modugno

Di quei violini suonati dal vento
l’ultimo bacio mia dolce bambina
brucia sul viso come gocce di limone
l’eroico coraggio di un feroce addio
ma sono lacrime mentre piove piove
mentre piove piove
mentre piove piove

Magica quiete velata indulgenza
dopo l’ingrata tempesta
riprendi fiato e con intenso trasporto
celebri un mite e insolito risveglio

Mille violini suonati dal vento
l’ultimo abbraccio mia amata bambina
nel tenue ricordo di una pioggia d’argento
il senso spietato di un non ritorno

Di quei violini suonati dal vento
l’ultimo bacio mia dolce bambina
brucia sul viso come gocce di limone
l’eroico coraggio di un feroce addio
ma sono lacrime mentre piove piove
mentre piove piove
mentre piove piove

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Intro: Fa9, Sol4 Sol, Lam, Sol4 Sol

       Fa9               Sol4       Sol    Lam            Sol4      Sol
Perché essere felici per una vita intera sarebbe quasi insopportabile
         Fa9   Sol4        Sol
forse è meglio dondolarsi tra l'estasi e la noia
    Lam                   Sol4 Sol
cercando le risposte più plausibili
    Mim   Fa       Sol         Lam
Com'era l'albero così sarà il frutto
Sol       Sol7    Mim    Sib
dolce pensiero di vivere tutto....
        Rem
Non può essere mai come ieri
  Fa                Do
mai più la stessa storia
                Rem
Non può essere mai come ieri
  Fa                  Lam  Sol4 Sol
mai quella stessa gloria
                 Rem    Fa
Su vieni e riabbracciami
         Mib                       Fa    Do
se ti ho perso è stato solo per un attimo

        Fa9               Sol4 Sol
Ci sono infinite cose deliziose
  Lam
così vicine agli occhi
     Sol4 Sol
che non le sai vedere
       Fa9                       Sol4 Sol
Quanto tempo abbiamo perso inutilmente
    Lam                 Sol4 Sol
seguendo dei percorsi inevitabili
    Mim   Fa       Lam
Com'era l'albero così sarà il frutto
Sol       Sol7    Mim    Sib
dolce pensiero di vivere tutto....

        Rem
Non può essere mai come ieri
  Fa                Do
mai più la stessa storia
                Rem
Non può essere mai come ieri
  Fa                  Lam  Sol4 Sol
mai quella stessa gloria
                 Rem    Fa
Su vieni e riabbracciami
         Mib                       Fa    Do
se ti ho perso è stato solo per un attimo

Rem, Fa, Do, Rem, Fa, Lam, Sol4 Sol

        Rem
Non può essere mai come ieri
  Fa                Do
mai più la stessa storia
                Rem
Non può essere mai come ieri
  Fa                  Lam  Sol4 Sol
mai quella stessa gloria
                 Rem    Fa
Su vieni e riabbracciami
         Mib                       Fa    Do
se ti ho perso è stato solo per un attimo
Fa9               Sol4 Sol          Lam                 Sol4     Sol
Perché essere felici per una vita intera sarebbe quasi insopportabile. 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here