Luna – Negrita

Album

È contenuto nei seguenti album:
2001 Radio Zombie

Testo Della Canzone

Luna – Negrita di Negrita

Tu non lo sai
quanto mi piace
non lo sai
quando ti perdi
a far finta di essere
semplice… calma…
morbida…
Come un mistero
da decifrare
tu sei la luna
ancora da esplorare
Aspettami…
voglio salire lassu’…

…E NON TORNARE PIU’…

Ti vedo trasformare
lacrime in coraindoli
con un bicchiere in mano
mi ritrovo qui a scoprire
lucida, splendida
serenita’…
E ridi ancora
mi aiuti a respirare
Bianco aquilone
che gioca con il sole
Aspettami…
voglio salire lassu’…

…E NON TORNARE PIU’…

L’estate e’ un sentimento…
e’ caldo anche d’inverno…
Aspettami…
voglio salire lassu’…

…E NON TORNARE PIU’…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Re
Tu non lo sai

quanto mi piace

non lo sai
Sol
quando ti perdi

a far finta di essere
Sim           La
semplice... calma...
Sol
morbida...
Re
Come un mistero

da decifrare
Sol
tu sei la luna

ancora da esplorare
Sim
Aspettami...
La               Sol
voglio salire lassu'...
                  Re Sol Re Sol
...E NON TORNARE PIU'...
Re
Ti vedo trasformare

lacrime in coraindoli
Sol
con un bicchiere in mano

mi ritrovo qui a scoprire
Sim La
lucida, splendida
Sol
serenita'...
Re
E ridi ancora

mi aiuti a respirare
Sol
Bianco aquilone

che gioca con il sole
Sim
Aspettami...
La        Sol
voglio salire lassu'...
   Re
...E NON TORNARE PIU'...
Mim
L'estate e' un sentimento...
Sol                  Re Sol Re
e' caldo anche d'inverno...
Sim
Aspettami...
La              Sol
voglio salire lassu'...
                   Re Sol Re Sol.......Re
...E NON TORNARE PIU'...

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here