L’unica cosa – dARI


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

L’unica cosa – dARI 
Insieme cerchiamo l’oro
e ci sporchiamo le mani di terra
indiani col fuoco negli occhi
che cavalcano urla di guerra
scaliamo cascate ghiacciate
per vedere il sole in vetta
lasciamo tracce del nostro passaggio
in questa fitta foresta
insieme andiamo per mare
e la tempesta non ci frena
sentiamo il profumo di pioggia
e il sacro silenzio come in chiesa
e armati del nostro veliero
col timone fermo in mano
seguiamo il respiro del cielo
fino all’ultimo battito

E alziamo la posta in gioco
con tutte le fiches sul banco
correndo corriamo il rischio
di innamorarci ogni giorno
e alziamo la posta in gioco
con tutte le fiches sul banco
correndo corriamo il rischio
di innamorarci ogni giorno

E’ l’unica cosa che conta
tutto il resto non conta
l’unica cosa che conta
è che mi hai morso nel profondo
dove forse non mi conosco

Insieme prendiamo fiata
che di strada c’è da fare
guardandoci attenti le spalle
che nessuno ci possa ferire
e poi con il coltello tra i denti
e sguardo fisso sulla meta
mettiamoci in cammino
perché poi si fa sera

E alziamo la posta in gioco
con tutte le fiches sul banco
correndo corriamo il rischio
di innamorarci ogni giorno
e alziamo la posta in gioco
con tutte le fiches sul banco
correndo corriamo il rischio
di innamorarci ogni giorno

E’ l’unica cosa che conta
tutto il resto non conta
l’unica cosa che conta
è che mi hai morso nel profondo
dove forse non mi conosco
E’ l’unica cosa che conta
tutto il resto non conta (conta)
l’unica cosa che conta
è che mi hai morso nel profondo
e adesso almeno io non posso

Mi muovi le corde dell’anima
e tutto sembra bello
mi muovi le corde dell’anima
ed è come fare sempre cento
mi muovi le corde dell’anima
noi veloci e il mondo dietro
mi muovi le corde dell’anima
e senti che bel casino che fa
(senti che bel casino che fa)
e senti che bel casino che fa

E’ l’unica cosa che conta
tutto il resto non conta (conta)
l’unica cosa che conta
è che mi hai morso nel profondo
e adesso almeno io non posso
mi muovi le corde dell’anima
e tutto sembra bello
mi muovi le corde dell’anima
mi muovi le corde dell’anima
e senti che bel casino che fa

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here