Ma perchè mi dici sempre – Paolo Pietrangeli

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Ma perchè mi dici sempre – Paolo Pietrangeli

Ma perché mi dici sempre
queste cose son scontate
poi te le ritrovi avanti
sempre uguali, mai toccate.

Tu m’hai detto “sei un borghese”
forse si, ma non m’offendo
certo ad ogni fine mese
dirò sempre “porco mondo,
non ci arrivo, porco mondo”

“Guarda, poi non sei coerente:
tremi quando scendi in piazza”.
Ti rispondo fermamente
che ci ho una paura pazza,
sempre peggio.

“Come poi non ti vergogni
sempre iscritto a quel partito
come non ti rendi conto
che quel gioco è già finito
revisionista, revisionista”.

Poi t’ho chiesto per favore
ti volevo sul mio petto
m’hai guardato con terrore
“con l’entrista non mi metto
dentro al letto” tu m’hai detto.

“E se vuoi che te lo dica
tu non sei un buono, sei un fesso”
ed allora l’ho strozzata:
una vittima del sesso.

 

Accordi

     
                  Do     Do7
Ma perché mi dici sempre
                    Fa
queste cose son scontate
Do                 Sol7
poi te le ritrovi avanti
                     Di
sempre uguali, mai toccate.

Tu m'hai detto "sei un borghese"
forse si, ma non m'offendo
certo ad ogni fine mese
dirò sempre "porco mondo,
non ci arrivo, porco mondo"

Mi7                     La-
"Guarda, poi non sei coerente:
Fa                  Do
tremi quando scendi in piazza".
Mi7                 Re-
Ti rispondo fermamente
Sol7                Do
che ci ho una paura pazza,
       Sol7
sempre peggio.

Fa                  Do
"Come poi non ti vergogni
Fa                        Do
sempre iscritto a quel partito
La7               Re
come non ti rendi conto
                       Sol7
che quel gioco è già finito

revisionista, revisionista".

Do                           Do7
Poi t'ho chiesto per favore
                  Fa
ti volevo sul mio petto
Do                   Sol7
m'hai guardato con terrore
                       Do
"con l'entrista non mi metto
          Sol7            Do
dentro al letto" tu m'hai detto.

Mi                   La-
"E se vuoi che te lo dica
Fa                       Do
tu non sei un buono, sei un fesso"
La7       Re
ed allora l'ho strozzata:
Sol7            Do
una vittima del sesso.


Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here