Moderato in re minore

Album

È contenuto nei seguenti album:

2002 L’eccezione
2003 Un sorso in più

Testo Della Canzone

Moderato in re minore di Carmen Consoli

Vigilia di Natale,
un giorno come gli altri,
una tazza di latte caldo e
nessun regalo da scartare.

Auguri professore e
Felice anno nuovo,
d’un tratto un indecifrabile
imbarazzo colmava i suoi occhi.

Vigilia di Natale
e i cori polifonici
trainati dal vento,
sii laudato o mio signore.

Gli addobbi per le strade,
i presepi viventi,
d’un tratto un senso di sconforto
misto a frustrazione, colmava i suoi occhi.

Ed avrebbe voluto
trovare al suo fianco
una compagna premurosa
e amabile.

Ed avrebbe voluto
sentire il calore
di un altro corpo sotto
le coperte.

Vigilia di Natale,
un albero spoglio,
uno sguardo fugace a
vecchi testi di filosofia.

Auguri professore e
felice anno nuovo
d’un tratto uno spietato senso
d’insoddisfazione colmava i suoi occhi.

Ed avrebbe voluto
trovare al suo fianco
una compagna premurosa
e amabile.

Ed avrebbe voluto
sentire il calore
di un altro corpo sotto
le coperte. …

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
 Intr.(2 volte): Rem6/9  Rem7 Lam
       Rem6/9  Rem7 Lam Solm

 Rem
 Vigilia di Natale,
 Rem7
 un giorno come gli altri,
     Sib
 una tazza di latte caldo e
       La
 nessun regalo da scartare.

 Rem
 Auguri professore e
 Rem7
 Felice anno nuovo,
   Sib
 d'un tratto un indecifrabile
   La                                            Rem6/9  Rem7 Lam Rem6/9
Rem7
 Lam Solm
 imbarazzo colmava i suoi occhi.

 Rem
 Vigilia di Natale
 e i cori polifonici
 trainati dal vento,
 sii laudato o mio signore.

 Gli addobbi per le strade,
 i presepi viventi,
 d'un tratto un senso di sconforto
                                                             Rem 6/9
 misto a frustrazione, colmava i suoi occhi.

 Sib                     La
 Ed avrebbe voluto
 Rem6
 trovare al suo fianco
       Sib                          Lam
 una compagna premurosa
       Solm
 e amabile.

 Ed avrebbe voluto
 sentire il calore
 di un altro corpo sotto
 le coperte.

 Strum: Rem6/9 Rem7 Lam Rem6/9 Rem7 Lam Solm

 Vigilia di Natale,
 un albero spoglio,
 uno sguardo fugace a
 vecchi testi di filosofia.

 Auguri professore e
 felice anno nuovo
 d'un tratto uno spietato senso
 d'insoddisfazione colmava i suoi occhi.

 Ed avrebbe voluto
 trovare al suo fianco
 una compagna premurosa
 e amabile.
 Ed avrebbe voluto
 sentire il calore
 di un altro corpo sotto
 le coperte.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here