Nel mio infinito cielo di canzoni – Antonello Venditti


Album

È contenuto nei seguenti album:

2015 Tortuga

 

Testo Della Canzone

Nel mio infinito cielo di canzoni – Antonello Venditti

 
Non è colpa tua,
Non pensarlo mai,
prevedere proprio tutto non si può.
Nella vita mia che è imprendibile
va già bene il regalo che mi fai
amare me e quello che sono
e sopportare le pazzie di questo uomo
che in testa ha solo musica…
Non è colpa mia
ci ho provato sai, a venirne fuori
allontanandomi…
Però vorrei averti qui,
riuscire a darti un modo
per raggiungermi,
qui nel mio infinito cielo di canzoni
la musica e parole solo mie
che mi prendono
e mi portano su
dove tu non arrivi
qui nel mio infinito mondo di emozioni
dove non riesco mai a portare te
vieni a prendermi
fammi compagnia dentro al mio labirinto…
Non è colpa tua,
non puoi chiedere
alla luna di non girare più.
Però vorrei averti qui
e regalarti un modo per raggiungermi… raggiungermi…
qui nel mio infinito cielo di canzoni
la musica e parole solo mie
che mi prendono
e mi portano su
dove tu non arrivi
qui nel mio infinito mondo di emozioni
dove non riesco mai a portare te
vieni a prendermi
fammi compagnia dentro al mio labirinto.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here