Neri – Renato Zero


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Neri – Renato Zero di Renato Zero

di: (Renato ZeroGiulia Fasolino)
Renato Zero & Mina

* Mina1999 Mina n° 02003 In duo

Neri
siamo neri dentro e fuori
animali rari
nella notte agili e sicuri
Neri senza aggiunta di colori
mutabili nel cuore
nella pelle come nei pensieri
Complicati ed esigenti
scegli bene gli argomenti
trova il senso e la misura
starci dietro e’
piu’ che un’avventura
Neri
e’ una scelta una dottrina
sfuggiti alla vetrina
a quella luce ibrida e ruffiana
Veri
da sembrare irreali
gli opposti ed i contrari
di un tormento che non vuole ali
perche’ come dove e quando
ti risponderai vivendo
mentre il nero ci riprova
siamo gia’ canzone nuova
Pazzi siamo pazzi di noi
perfetta intesa che poi
non finisce di sorprenderci
il gioco piu’ avvincente che c’e’
e’ fare l’alba con te
inseguendo un giro armonico
Neri siamo neri
Neri
non potrai sbagliarti tu
di facce cosi’ in giro
non se ne vedranno piu’
Ieri
eravamo cosi’ avanti
che siamo ormai convinti
che le rughe tocchino ai perdenti
Niente trucchi nè misteri
qui c’e’ quello che non trovi
straordinario campionario
tutto il resto
terribilmente serio
Pazzi siamo pazzi di noi
e ci dispiace per voi
che ve ne state li’ distanti e soli
in due si puo’ cantare di piu’
perchè non provi anche tu
a familiarizzare un po’ con i neri
Pazzi siamo pazzi di noi
di questa filosofia
che dal nero puo’ spuntare un’idea
Così restiamo neri ma sì
per non mischiarci mai
piu’ nero c’e’ e piu’ brillerai
Neri siamo noi
neri
neri
di più
più spazio al nero
di più angelo o diavolo tu
nero è il pensiero
che ci libera
di più non scolorire
mai più nero sublime virtù
una bugia
così astronomica
neri
siamo neri

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Gm A#6 C Cm


  Gm         F9
Neri siamo neri dentro e fuori

 C                 Gm
animali rari nella notte agili e sicuri

           F9
Neri senza aggiunta di colori

  Cm
mutabili nel cuore

      Gm
nella pelle come nei pensieri

                F9
Complicati ed esigenti

   Cm           Gm
scegli bene gli argomenti

                    F9
trova il senso e la misura

    Cm           Dm
starci dietro e' piu' che un'avventura

            C9
Neri e' una scelta una dottrina

    Gm
sfuggiti alla vetrina

           Dm
a quella luce ibrida e ruffiana

           C9
Veri da sembrare irreali

      Gm
gli opposti ed i contrari

            Dm
di un tormento che non vuole ali

               C
perche' come dove e quando

   Gm          Dm
ti risponderai vivendo

               C
mentre il nero ci riprova

   Gm      Dm
siamo gia' canzone nuova

   D
Pazzi siamo pazzi di noi

A6
perfetta intesa che poi

Bm7                   D
non finisce di sorprenderci

il gioco piu' avvincente che c'e'

A6
e' fare l'alba con te

Bm7                    A     Dm
inseguendo un giro armonicoNeri siamo neri

Gm         F9
Neri non potrai sbagliarti tu

   C
di facce cosi' in giro

          Gm
non se ne vedranno piu'

        F9
Ieri eravamo cosi' avanti

       Cm
che siamo ormai convinti

         Gm
che le rughe tocchino ai perdenti

                  F9
Niente trucchi nè misteri

    Cm              Gm9
qui c'e' quello che non trovi

Dm               C9
straordinario campionario

   Gm          D
tutto il resto terribilmente serio

                         A6
Pazzi siamo pazzi di noi e ci dispiace per voi

Bm7                    D
che ve ne state li' distanti e soli

in due si puo' cantare di piu'

A6
perchè non provi anche tu

Bm7                 A
a familiarizzare un po' con i neri

   D
Pazzi siamo pazzi di noi

A6
di questa filosofia

Bm7                     D
che dal nero puo' spuntare un'idea

                         A6
Così restiamo neri ma sì per non mischiarci mai

Bm7                       A
piu' nero c'e' e piu' brillerai

  Dm
Neri siamo noi

C Gm F

  Dm7  C  Gm F#m7   D
neri neri    di più più spazio al nero

       A6                  Bm7
di più angelo o diavolo tu nero è il pensiero

         D
che ci libera di più non scolorire

        A6
mai più nero sublime virtù

Bm7                   A
una bugia così astronomica

  Dm
neri siamo neri

Gm A#6 C Cm

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here