Nient’altro che noi


Album

È contenuto nei seguenti album:

1999 Grazie mille
2002 Love life

Testo Della Canzone

Nient'altro che noi di 883

(Max PezzaliMarco GuarnerioPier Paolo Peroni)

* Max Pezzali2008 Max Live!2005 Tutto Max

Potrei stare ore e ore qui
ad accarezzarela tua bocca
ed i tuoi zigomi
senza mai parlare
senza ascoltare
altro nient’altro
che il tuo respiro
crescere senza sentire
altro che noi
nient’altro che noi
potrei stare fermo immobile
solo con te addosso
a guardare le tue palpebre
chiudersi a ogni passo
della mia mano lenta
che scivola sulla tua pelle umida
senza sentire altro
che noi nient’altro che noi
non c’e` niente al mondo
che valga un secondo
vissuto accanto a te
che valga un gesto tuo
o un tuo movimento
perche` niente al mondo
mi ha mai dato tanto
da emozionarmi come
quando siamo noi
nient’altro che noi
potrei perdermi guardandoti
mentre stai dormendo
col tuo corpo che muovendosi
sembra stia cercando
anche nel sonno
di avvicinarsi a me
quasi fosse impossibile
per te sentire altro che noi
nient’altro che noi
non c’e` niente al mondo
che valga un secondo
vissuto accanto a te
che valga un gesto tuo
o un tuo movimento
perche` niente al mondo
mi ha mai dato tanto
da emozionarmi come
quando siamo noi
nient’altro che noi
non c’e` niente al mondo
che valga un secondo
vissuto accanto a te
che valga un gesto tuo
o un tuo movimento
perche` niente al mondo
mi ha mai dato tanto
da emozionarmi come
quando siamo noi
nient’altro che noi

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
  Re         La    Si-     Sol      Re La
Potrei stare ore e ore qui ad accarezzare
   Re           La      Si-    Sol       Re La
la tua bocca ed i tuoi zigomi senza mai parlare,
        Fa#-                Si-
senz'ascoltare altro nient'altro che
   La             Re
il tuo respiro crescere,
         Sol   Si-      Sol
senza sentire altro che noi
       La       Re La7
nient'altro che noi.

Potrei star fermo immobile solo con te addosso
a guardare le tue palpebre chiudersi ad ogni passo
della mia mano lenta che scivola
sulla tua pelle umida
senza sentire altro che noi
nient'altro che noi.

                   Re                Sol Re
Non c'è niente al mondo che valga un secondo
                 Fa#-                    Si-
vissuto accanto a te, che valga un gesto tuo,
          Sol  La
o un tuo movimento,
                  Re                  Sol Re
perché niente al mondo mi ha mai dato tanto
               Fa#-              Si-
da emozionarmi come quando siamo noi,
     La         Re
nient'altro che noi.

Intro

Potrei perdermi guardandoti mentre stai dormendo,
col tuo corpo che muovendosi sembra stia cercando
anche nel sonno di avvicinarsi a me,
quasi fosse impossibile
per te sentire altro che noi,
nient'altro che noi.

Non c'è niente al mondo che valga un secondo
vissuto accanto a te, che valga un gesto tuo,
o un tuo movimento,
perché niente al mondo mi ha mai dato tanto
da emozionarmi come quando siamo noi,
nient'altro che noi. (2v.)

Intro


Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here