Ninna nanna del contrabbandiere – Davide Van de Sfroos


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Ninna nanna del contrabbandiere – Davide Van de Sfroos

 

Ninna nanna, dorma fiöö
El tö pà el g’ha un sàcch in spala
E’l rampèga in sö la nöcc
Rega la löena de mea fäll ciapà
Prega la stèla de vardà in duvè che’l va
Prega el sentèe de purtàmel a cà

Ninna nanna, dorma fiöö
El tö pà el g’ha un sàcch in spala
Che l’è piee de tanti ròpp:
El g’ha deent el sö curàgg
El g’ha deent la sua pagüra
E i pàroll chè l po’ mea dì

Ninna nanna, dorma fiöö…
Che te sògnet un sàcch in spàla
Per rampegà de dree al tò pà
Sö questa vita che vìvum de sfroos
Sö questa vita che sògnum de sfroos
In questa nòcc che prègum de sfroos

Prega el Signuur a bassa vuus
Cun la sua bricòla a furma de cruus

 

traduzione in italiano

Ninna Nanna, dormi figliolo
tuo papà ha un sacco in spalla
e si arrampica sulla notte
Prega la luna di non farlo prendere
prega la stella di guardare dove va
prega il sentiero di portarmelo a casa

Ninna Nanna, dormi figliolo
tuo papà ha un sacco in spalla
che è pieno di tante cose:
ha dentro il suo coraggio
ha dentro la sua paura
e le parole che non può dire

Ninna Nanna, dormi figliolo
che sogni un sacco in spalla
per arrampicare dietro a tuo padre
su questa vita che viviamo di frodo
su questa vita che sogniamo di frodo
in questa notte che preghiamo di frodo

Prega il Signore a bassa voce
con al sua bricolla a forma di croce

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here