Perdonami – Alessandro Errico

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Perdonami –  Alessandro Errico

Perdonami
io non volevo illuderti cosi’
ma sai che avevo ancora addosso lei, il bene il male lei
Perdonami ma non sapevo di aver preso gia’
la strada verso l’odio e la follia
di renderti un po’ complice di lei
perdonami e’ triste ma lo sai che non e’ facile
uscirne e poi ricominciare a vivere se vivere e’ morire dentro me
Perdonami
se avrei dovuto esserci lo so
nei grigi abissi che asciugavi dentro te il buoi nascondeva il cielo
Perdonami la stessa strada una vetrina e tu
con la tua pena ad aspettare me
perche’ nell’illusione ti credevi in me
Perdonami
le lacrime ingoiate senza arrenderti ed io che non volevo neanche stringerti
L’amore contro l’idiosincrasia
Cercavo soffocando dentro i se
qualcuno che piangesse piu’ di me
perche’ se affondi vuoi sempre qualcuno che
affondi nel tuo mare insieme a te
perdonami
Perdona questa mia paura che ho di perdermi
vorrei gridarti solo adesso amore per poi stringerti
e non lasciarti sola piu’ di me
e non lasciarti sola piu’ di me
e non lasciarti sola piu’ di me
Perdonami…

Accordi

   
LA
Perdonami
   RE           MI        LA
io non volevo illuderti cosi'
   RE               MI          FA#-     MI     RE     MI
ma sai che avevo ancora addosso lei, il bene il male lei
   LA         RE         MI            LA
Perdonami ma non sapevo di aver preso gia'
     RE          MI            FA#- MI
la strada verso l'odio e la follia
    RE              MI          LA
di renderti un po' complice di lei
   RE         RE-                        LA
perdonami e' triste ma lo sai che non e' facile
  LA/SOL        FA#-          SI-       RE-                    LA
uscirne e poi ricominciare a vivere se vivere e' morire dentro me
    LA
Perdonami
     RE         MI         LA
se avrei dovuto esserci lo so
     RE           MI           FA#-   MI      RE-
nei grigi abissi che asciugavi dentro te il buio nascondeva il cielo
   DO         FA            SOL          DO
Perdonami la stessa strada una vetrina e tu
    FA             SOL       LA-
con la tua pena ad aspettare me
LA-/SOL      FA        SOL           DO
perche' nell'illusione tu credevi in me
   FA
Perdonami
    FA-                      DO         SIb          LA               RE-
le lacrime ingoiate senza arrenderti ed io che non volevo neanche stringerti
    FA-                   LAb
L'amore contro l'idiosincrasia
   FA-                      LAb
Cercavo soffocando dentro i se
   FA-                         DO FA SOL DO
qualcuno che piangesse piu' di me
    FA               SOL            LA-  LA-/SOL
perche' se affondi vuoi sempre qualcuno che
   FA            SOL           DO
affondi nel tuo mare insieme a te
   FA
perdonami
   FA-                              DO
Perdona questa mia paura che ho di perdermi
   SIb                        LA            RE-
vorrei gridarti solo adesso amore per poi stringerti
   FA-                       DO
e non lasciarti sola piu' di me
   FA-                       DO
e non lasciarti sola piu' di me
   FA-                       LAb        

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here