Povero e bambino

www.allwallpapersfree.org

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Povero e bambino di Canti di Natale

Ma perché proprio una stalla
tu hai scelto, mio Signore,
quando io pretendo tutto,
mi vergogno, sono un ricco?
E mi metto in discussione
e mi affascina quel niente
di te, povero e bambino:
fammi povero, o Gesų.

Oh, Gesù
tu mi ami, o Gesù.
Oh, Gesù
tu mi salvi, o Gesù.

Dall’eterno ora sei tempo,
anche tu vivrai la morte;
dall’amore onnipotente
ora tu non puoi che niente.
Questa fragile mia vita,
questo corpo che mi pesa,
č il tuo corpo, mio Signore,
tu ti incarni per amore.

Oh, Gesų…

Questa mia contraddizione
che sconvolge il mio Natale,
ha bisogno di chiarezza,
relativa č la ricchezza.
Guai ai ricchi della terra
e beato chi si affida
come povero al Signore
che riempie col suo amore.

Oh, Gesù…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here